Serata di derby nel secondo anticipo del sabato in Serie A, valido per la settima giornata di campionato, il 3 ottobre alle 20.45 va in scena il derby di Verona: Chievo-Hellas, una stracittadina che non avrà il prestigio di quelle metropolitane, ma in quanto a fascino non è da meno delle altre. Le due compagini scaligere sono separate da 8 punti in classifica, il Chievo sta facendo le cose in grande e si trova a -4 dalla coppia di testa formata da Inter e Fiorentina; l’Hellas è in difficoltà e con soli 3 punti ottenuti in sei giornate condivide con il Bologna il penultimo posto in classifica.

La stracittadina di Verona in Tv

Chievo-Hellas Verona, dalle ore 20.45 potrà essere seguito in diretta tv da appassionati e tifosi scaligeri, abbonati alla piattaforma Sky, su Sky Calcio1; gratuitamente per gli stessi abbonati, utilizzando l’app Sky Go, il derby di Verona potrà essere seguito anche in live streaming da smartphone o tablet.

Chievo-Hellas: a chi il derby?

Il quindicesimo derby della Scala parte con il Chievo in pole position, la squadra di Maran in questi primi sei turni è stata sconfitta solo dall’Inter(0-1), proponendo anche un calcio altamente spettacolare in parte delle gare disputate, non a caso l’attacco del Chievo è uno dei più prolifici del campionato(10 reti) e al pari della Fiorentina può vantare anche la migliore difesa(4 reti subite); nel turno precedente buon pareggio in casa del Sassuolo(1-1).

Per ciò che riguarda la formazione che Maran farà scendere in campo al Bentegodi, l’unico dubbio sembra riguardare la scelta nel pacchetto di centrocampo di uno tra Rigoni e Pinzi con Hetemaj e Castro sicuri della maglia titolare.

Il Verona di Mandorlini proverà a centrare proprio nel derby la prima vittoria di campionato, reduci da due sconfitte consecutive Jankovic e soci sono in una posizione di classifica critica dalla quale è il caso di tirarsi fuori al più presto.

Sempre privo di LucaToni e anche Pazzini, i problemi maggiori per il tecnico dell’Hellas sono in attacco, ma le assenze pesanti sono in tutti i reparti(Marquez, Ionita e Romulo tanto per ricordare).

Precedenti e pronostico

L’ultimo derby, giocato il 10 maggio scorso, terminò con uno spettacolare 2-2, Paloschi e Pellissier in gol per il Chievo, Gomez e Toni per l’Hellas.

Bilancio generale leggermente favorevole al Chievo che ha vinto 6 derby contro i 5 dei cugini.

Pronostico: come ogni stracittadina che si rispetti può accadere di tutto, la nostra sensazione è che nonostante le numerose assenza questa è una partita nella quale l’Hellas potrà ritrovarsi: 2

Probabili formazioni

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Paloschi, Meggiorini. All.: Maran

Hellas Verona (5-3-2): Rafael; Pisano, Bianchetti, Moras, Helander,Souprayen; Sala, Viviani, Hallfredsson; Wszolek, Jankovic. All.: Mandorlini