L'Atalanta trova il modo migliore per dimenticare la sconfitta di Firenze, battendo con un largo 3-0 il Carpi e proiettandosi all'ottavo posto della classifica di Serie A. I bergamaschi confermano la loro forza dentro le mura dello stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' conquistando il terzo successo su quattro gare disputate di fronte ai propri tifosi.

Il vantaggio dell'Atalanta è arrivato dopo soli sette minuti grazie ad un bel colpo di testa di Pinilla su cross del solito Maxi Moralez; raddoppio al 42esimo con un fantastico tiro dalla bandierina del 'Papu' Gomez che finisce per sorprendere il mal piazzato Belec.

Il tris è firmato, nella ripresa, da Cigarini su calcio di rigore concesso dal direttore di gara per fallo di Bubnijc su Pinilla. Per il Carpi, un'altra battuta d'arresto: ora bisognerà ritrovare la concentrazione per la sfida diretta contro il Bologna. In un altro match della giornata, Fiorentina sconfitta a Napoli per 2-1.

Atalanta-Carpi: Reja 'Ora cominciano le difficoltà', Sannino 'I miei sono umani'

Il tecnico degli orobici, Edi Reja si gode il momento felice e non vuole fare previsioni, nonostante la vittoria contro il Carpi abbia messo l'Atalanta in una buona condizione di classifica.

Reja, però, ammette che il calendario, finora, è stato abbordabile e che, da domenica prossima, (trasferta allo Stadium contro la Juventus) cominceranno ad arrivare le partite importanti. "Godiamoci il momento e poi vedremo di che pasta siamo fatti. In avanti posso contare su tre giocatori importanti'.

Sannino resta con i piedi per terra e ricorda a tutti che i giocatori del Carpi 'sono umani', nonostante la loro voglia di dare continuità ai risultati, dopo il successo ottenuto contro il Torino. 'Non siamo riusciti a battere i nostri avversari oggi, ma il nostro obiettivo è di continuare a lavorare e di guardare avanti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Ora cercheremo di preparare al meglio il derby contro il Bologna'.

Atalanta-Carpi, voti Fantacalcio Gazzetta dello Sport, domenica 18 ottobre 2015

Il gol del Papu Gomez da calcio d’angolo entra a far parte dei momenti topici della sua carriera. Cancella persino un gol sbagliato, da solo davanti a Belec. I voti della Gazzetta per il Fantacalcio:

Sportiello 6,5, Masiello 6,5, Toloi 6,5, Stendardo 6, Dramé 6, Grassi 7 e ammonizione (Carmona senza voto), de Roon 7, Cigarini 7 e un gol (Kurtic 6), Moralez 7,5, Pinilla 7 e una rete, Gomez 7,5 e un gol (D'Alessandro senza voto).

Da capitano, Cristian Zaccardo riesce a salvarsi in un pomeriggio disastroso.

Belec 5 e tre gol subiti, Zaccardo 6, Bubnjic 4 e ammonizione, Gagliolo 5, Letizia 5 (Wallace 6), Fedele 5,5 e ammonizione (Lasagna 6), Cofie 5 e ammonizione, Lazzari 5,5, Gabriel Silva 5,5, Matos 5, Borriello 6.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto