Con la pausa dovuta all'impegno delle Nazionali, lo scorso weekend è stato di riposo per centinaia di migliaia di fantallenatori. Così come questo lunedì, senza esultanze per eventuali vittorie, rammarichi per possibili sconfitte o soddisfazioni a metà per probabili pareggi. C'è però chi ne ha approfittato per fare un bilancio del fantacampionato in corso, giunto già ad oltre un quarto di giornate disputate sulle trentotto totali. E non mancano progetti sul fantamercato, riflettendo su chi deve essere ceduto e chi potrebbe essere acquistato. A tal proposito, di seguito riportiamo cinque possibili affari da poter fare con un solo fantamilione, suggeriti dal sito specializzato Fantagazzetta.

Giocatori per nulla utilizzati ma che il prossimo gennaio dovrebbero cambiare casacca, venendo così maggiormente impiegati. Calciatori di valore ma finiti in squadre che gli concedono poco spazio.

Schelotto, Ucan e Zaza

Partiamo da Schelotto, oggi ''prigioniero' inutilizzato dall'Inter, ma che ha già dimostrato il suo valore a Catania e Chievo. Ala dotata di ottima tecnica, che non disdegna gol e assist. Dunque a centrocampo farebbe la fortuna di tanti fantallenatori. Ha solo 26 anni e dovrebbe passare all'Hellas Verona di Mandorlini, in profonda crisi. D'altronde, le condizioni di Romulo migliorano ma non danno sufficienti garanzie. Un fantamilione potrebbe essere tranquillamente investito.

Altro giocatore interessante è il turco della Roma Ucan, ventunenne che i giallorossi devono ancora riscattare dal Fenerbahce (per 11 milioni di euro).

Ucan potrebbe finire al Bologna rigenerato da Roberto Donadoni. Tecnico che ha già ''resuscitato'' big in crisi quali Giaccherini e Destro. Che riesca nel miracolo anche con Salih? Peraltro protagonista in tutte le rappresentative della nazionale turca.

Come non citare anche Simone Zaza? Chiuso da Mandzukic, Morata e soprattutto Dybala (col quale, per ragioni tecnico-tattiche è maggiormente in concorrenza).

Peraltro, alla Juventus potrebbe arrivare Lavezzi, che gli chiuderebbe definitivamente lo spazio. A interessarsi a lui è stata l'Udinese, altra squadra in crisi. In Friuli lo vedrebbero bene in coppia con Totò Di Natale, il che gli garantirebbe gol e assist. Inoltre, Zaza deve trovare una squadra che gli garantisca un posto da titolare, in vista di Euro 2016.

Josè Mauri e Gerson

Josè Mauri, la scorsa stagione, si è rivelato essere il fiore nel deserto del Parma. Dato che, nonostante il disastroso campionato dei gialloblu, ha fatto registrare una media voto sopra il 6 e due reti. Al Milan però Mihajlovic non lo considera affatto e ad essere interessate sono Bologna, Atalanta, Udinese e Palermo. Tutti club che gli darebbero maggiore possibilità di giocare ed essere utile a centrocampo con una media voto alta e qualche rete.

Chiudiamo questa rassegna di consigli con Gerson. Arriverà a gennaio alla Roma, il quale dovrebbe smistarlo altrove per sei mesi al fine di ''fargli fare le ossa''. La sponda di destinazione dovrebbe essere la vicina Frosinone. Non potete ancora acquistarlo, dato che non compare nella lista, ma segnatevi il suo nome da qualche parte.

Ne vale la pena. L'ex Fluminense ha 18 anni e ha già giocato 26 partite, segnando 4 gol, nella massima serie carioca. Dunque, giocate d'anticipo coi vostri fantavversari.