La Lega Pro è giunta al quindicesimo turno e cominciano a crescere le voci di mercato, soprattutto per le "big" del girone C. Il Calciomercato comincerà a gennaio, ma si sa che i direttori sportivi delle varie squadre sono già al lavoro da alcune settimane per agganciare i primi contatti e per cominciare a chiacchierare con i diretti interessati e con i procuratori, di tante possibili soluzioni. Tra tutte, gli occhi dei media sono puntati su Benevento, Lecce e Foggia. Tutte e tre sono vicine alla vetta, con la squadra di De Zerbi seconda a quota 28 punti e le altre due ad inseguire, a 26 punti; ma per tutte urgono degli interventi sul mercato nella zona offensiva.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie C

Il Foggia, in realtà, avrebbe bisogno di alcune riserve all'altezza: la squadra dal punto di vista realizzativo non sembra avere problemi di sorta, ma servirebbe una riserva all'altezza nel caso in cui Iemmello sia indisponibile.

Per Benevento e Lecce, invece, la situazione è diversa: i campani hanno siglato solo 14 reti in 15 gare e Marotta ha segnato solo 2 volte, mentre Mazzeo ha siglato soltanto 1 rete. I salentini attendono le reti di Davide Moscardelli, autore di soli 3 gol e Davis Curiale che è andato in rete solo 1 volta, così come l'altro attaccante Doumbia. In tutto la squadra giallorossa ha segnato 15 reti: la media esatta di un gol a partita. Troppo poco per chi punta alla promozione.

Prime voci di mercato

Per quanto riguarda il Foggia, da qualche giorno è spuntata fuori la notizia che la società starebbe trattando l'attaccante Calaiò, al momento in forza allo Spezia in serie B. Nel caso non andasse in porto questa trattativa, i pugliesi potrebbero virare su un altro nome importante per l'attacco: Umberto Eusepi.

I migliori video del giorno

Il calciatore, bloccato ad inizio anno calcistico da un infortunio, ha trovato poco spazio nella Salernitana e su di lui si sarebbero mosse Benevento e Foggia. Al momento non ci sono delle vere e proprie trattative, ma timidi contatti conoscitivi. Per il Lecce, si è parlato dell'attaccante del Pavia Del Sante, seguito anche dal Matera, mentre il nome nuovo è Zito, centrocampista di sinistra in forza all'Avellino. Sul calciatore c'è, però, anche l'interessamento di Salernitana, Spezia e Latina. Se son rose fioriranno, intanto i primi approcci di mercato cominciano ad esserci.