Il sorteggio di sabato 12 dicembre ha definito il futuro della Nazionale Italiana ai prossimi Europei di Calcio che si disputeranno in Francia. L’Italia di Antonio Conte ha avuto modo di conoscere quali sono le avversarie da affrontare nella fase a gironi di Euro 2016. Il temuto girone di ferro è stato evitato, ma poteva andarci meglio. Gli azzurri, infatti, hanno pescato il Belgio, che è prima nel ranking FIFA, oltre alla Svezia di un certo Zlatan Ibrahimovic ed alla mina vagante Irlanda.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Il passaggio del turno riguarderà le prime due classificate, ma ci sarà spazio anche per le migliori terze questa volta, come previsto dal regolamento UEFA. A questo punto non ci resta altro che scoprire il programma delle partite dell’Italia nella prossima rassegna continentale, che prenderà il via venerdì 10 giugno con il match inaugurale Francia-Romania alle ore 21.00 presso lo Stade de France di Parigi.

Europei di Calcio 2016: cammino dell’Italia nel Girone E

La Nazionale Italiana è stata inserita nel Girone E. La partita d’apertura di questo raggruppamento ci vedrà opposti al Belgio, i ‘diavoli rossi’ allenati dal ct Marc Wilmots. Il recente incontro amichevole disputato contro i belgi ci ha visti uscire sconfitti 3-1. La sfida di Euro 2016 si giocherà lunedì 13 giugno alle ore 21.00 allo Stade de Gerland di Lione; precedentemente si giocherà Irlanda-Svezia alle ore 18.00 al Saint-Denis di Parigi. Dunque, l’Italia inizierà subito dalla squadra più ostica, quella che assieme a Germania, Spagna e Francia si candida ad un ruolo da protagonista nella competizione europea. La seconda giornata proporrà Italia-Svezia alle ore 15.00 di venerdì 17 giugno allo Stadium Municipal di Tolosa, mentre l’altro incontro in programma sarà Belgio-Irlanda e verrà disputato sabato 18 giugno alle ore 15.00 presso il Nouveau Stade di Bordeaux.

I migliori video del giorno

Sarà fondamentale il match contro i ragazzi di Erik Hamrén, che si sono qualificati soltanto grazie ai play-off battendo la Danimarca, ma che sono sempre ostici da battere.

La terza giornata, quella che chiuderà questa fase degli Europei, vedrà l’Italia affrontare l’Irlanda mercoledì 22 giugno alle ore 21.00 al Grand Stade Lille Métropole di Villeneuve d’Ascq; contemporaneamente avremo Svezia-Belgio all’Allianz Riviera di Nizza. La squadra irlandese del ct Martin O'Neill vestirà i ruoli di cenerentola, ma non dovrà essere sottovalutata, dato che agli spareggi ha avuto la meglio sulla più quotata Bosnia-Erzegovina. Le squadre che supereranno il turno avranno accesso agli ottavi di finale (25-27 giugno), poi toccherà ai quarti di finale, alle semifinali ed alla finalissima di Parigi di domenica 10 luglio.