Lui, l'altro e il mediano. Non è il nome di una nuova commedia all'italiana, ma di uno scambio di mercato. Fantamercato o Calciomercato? Quando si parla di trattative c'è sempre un margine di errore, ma a quanto pare il PSG fa sul serio. Il club francese avrebbe messo gli occhi sul talento bosniaco della Roma, Miralem Pjanic. Ed avrebbe proposto uno scambio alla società capitolina.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, i parigini (che hanno trovato la qualificazione ai quarti di finale di Champions League battendo il Chelsea) sarebbero interessati al numero 15 della Roma e di conseguenza avrebbero proposto uno scambio ai capitolini.

Calciomercato Roma, l'improbabile scambio del PSG

In parole povere, il club parigino avrebbe proposto il cartellino di Lucas Digne, in prestito alla Roma fino a giugno, Adrien Rabiot e 15 milioni di euro. Una soluzione che potrebbe stuzzicare la mente della dirigenza, anche perché la concorrenza per accaparrarsi Miralem Pjanic è alta: in questo modo la Roma riscatterebbe il terzino francese, gradito da Luciano Spalletti, e porterebbe a Roma il giovane centrocampista transalpino, seguito da moltissimo tempo. Rimane comunque una maxi operazione, sicuramente macchinosa. Infatti bisognerà capire anche le offerte della concorrenza: Pjanic piace a mezza Europa e probabilmente in estate pioveranno nuove offerte.

Una decisione non semplice, che dovrà essere presa con le molle. Serve fantasia a centrocampo e nel caso dovesse partire il bosniaco, non sarà facile trovare un sostituto adeguato.

Rabiot e Digne servono davvero?

Le qualità di entrambi le abbiamo apprezzate ed entrambi sono molto giovani. Ma davvero possono servire alla Roma?

Digne è già nei meccanismi dei giallorossi e in una squadra in piena sperimentazione può essere un punto di partenza. Deve sicuramente migliorare la fase difensiva, ma i margini di crescita ci sono. E Rabiot? Il francese non è sicuramente Pjanic, ma potrebbe trovare spazio in un centrocampo pieno di talento ma da rivedere. Il futuro di Daniele De Rossi rimane in certo, Keita deve combattere con la carta d'identità. Kevin Strootman è il solito punto interrogativo. E Pjanic potrebbe salutare tutti. Fantamercato o meno, la Roma ci pensa. E anche seriamente.