Oggi parliamo del calendario degli Europei calcio 2016 dell'Italia, in programma tra meno di un mese. Sono in tanti che si domandano quali possano essere le reali chances di vittoria della nostra Nazionale. Guardando il girone e il livello delle altre più quotate avversarie, crediamo che il cammino possa essere più positivo di quanto non pensiamo. Confidiamo anche nella determinazione di Antonio Conte, che vuole sovvertire i pronostici iniziali, che vedono favorita la Nazionale francese, padrona di casa.

Il programma

Le date del calendario degli Europei calcio 2016 dell'Italia sono le seguenti: esordio lunedì 13 giugno contro il Belgio, la squadra forse più temibile del girone E; quattro giorni dopo, il 17, seconda partita contro la Svezia di Ibrahimovic; il giorno 22 l'Italia sfiderà l'Irlanda, la Nazionale materasso, in teoria, del raggruppamento. Ricordiamo che si qualificano le prime due di ogni girone più le migliori 4 terze.

Dunque dodici squadre + altre quattro, che daranno vita a scoppiettanti ottavi di finale.

Intanto nelle ultime ore è scoppiato il caso Bonucci. Il difensore centrale della Juventus è stato convocato da Antonio Conte per lo stage in preparazione all'Europeo. La società bianconera però si è opposta, nonostante il difensore sia squalificato e non possa giocare dunque la finale di Coppa Italia in programma sabato 21.

In ogni caso, la convocazione di Leonardo è fuori discussione. Il centrale rappresenta una delle armi più importanti per Conte.

Intanto non si fa altro che parlare del dopo Conte. A salire in cima ai desideri della Figc sembrerebbe essere Giampiero Ventura, ex allenatore di Bari e Cagliari, attuale guida tecnica del Torino. Come annuncia la Gazzetta dello Sport, è arrivato il via libera da parte del presidente del Toro, Umberto Cairo, che avrebbe già trovato il sostituto dell'allenatore, l'ex tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic, esonerato inspiegabilmente da Berlusconi all'indomani della sconfitta onorevole contro la Juventus.

Nel frattempo Antonio Conte può tirare un sospiro di sollievo. Il commissario tecnico della Nazionale azzurra è stato infatti assolto nell'ambito del processo di Cremona 'per non aver commesso il fatto', questa la sentenza del giudice delle indagini preliminari Perpaolo Beluzzi.

Per le ultime novità sugli Europei calcio 2016 e i convocati definitivi dell'Italia cliccate Segui in alto a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto