Ci siamo, l'ultima giornata di Serie A si giocherà il 14 e 15 maggio e metterà fine al campionato, che attende di emettere gli ultimi verdetti. La Juventus ha già conquistato da tempo lo scudetto ma i bianconeri non vogliono mollare la presa, visto che si giocheranno la Coppa Italia contro il Milan in finale. Nel prossimo turno di serie A si giocherà anche per l'Europa League, con i rossoneri che stanno duellando con il Sassuolo. Vediamo allora il calendario dell'ultima giornata di serie A, che prevede anche questa volta ben tre anticipi.

Gli anticipi

Saranno ben tre gli anticipi in programma nell'ultimo turno della massima serie. Alle 17 si gioca Juventus-Sampdoria, con i bianconeri che cercheranno di chiudere nel migliore dei modi il loro cammino in questo cammino battendo anche i blucerchiati. Alle 20.45 invece si giocano le altre due partite, quelle che potrebbero essere decisive per la zona Champions League: Milan-Roma e Napoli-Frosinone. Quella di San Siro deve essere considerata come la partita clou dell'ultima giornata, considerato il valore delle due formazioni.

Una partita dai pronostici molto difficili, visto che le motivazioni saranno alte per entrambe. Più facile, almeno sulla carta, il compito del Napoli di Sarri, che del resto davanti al proprio pubblico in questo campionato è stato un autentico schiacciasassi.

Le partite del 15 maggio

Il prossimo turno, ultima giornata di serie A, prevede il 15 maggio ben 3 partite alle 18 e quattro alle 20.45. Chievo-Bologna, Empoli-Torino e Genoa-Atalanta si giocheranno alle ore 18. Si tratta di tre partite che mettono di fronte squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato e che dunque potranno sfidarsi senza assilli.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A

Ne gioverà lo spettacolo? Alle 20.45 invece si giocano le rimanenti quattro partite: Lazio-Fiorentina, Palermo-Verona, Sassuolo-Inter e Udinese-Carpi. Saranno queste le ultime 4 sfide del campionato di serie A 2015/2016. Poi tutti in vacanza, ma per poco, visto che molti giocatori saranno impegnati agli Europei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto