Un acquisto piuttosto vicino ed un grande ritorno sullo sfondo: in queste ore la Roma sta cercando di archiviare il discorso difesa, con Benatia che spinge per tornare a Roma, e Zabaletache nei prossimi giorni potrebbe vestire di giallorosso. Per l'argentino del City bisogna aspettare la finale di Coppa America contro il Cile in programma lunedì. In caso di un clamoroso dietrofront del giocatore, le alternative non mancano, soprattutto sull'asse Roma-Torino.

Battaglia Roma-Juve per Benatia

Altra sfida importante fra queste due squadre, ma stavolta in chiave Calciomercato. I due club sono da tempo sulle tracce del difensore marocchino, anche se riportarlo in Italia non sarà affatto facile. Con l'arrivo di Hummels, il Bayern Monaco vuole cedere il giocatore a titolo definitivo o con obbligo di riscatto. La Roma, per adesso, non intende sborsare 16 milioni per il centrale, anche se Benatia ha fatto sapere di essere disposto a decurtarsi lo stipendio del 30%.

In attesa di capire cosa fare con il centrale marocchino, la Roma è pronta a cedere in prestito alla Sampdoria Castan. Il brasiliano vorrebbe un'altra chance, ma Spalletti non sembra d'accordo, convinto che una stagione da titolare in una squadra minore lo aiuterà a riprendersi completamente e a tornare ad alti livelli.

Zabaleta vicino, ma se non viene...

La Roma è in attesa di una risposta da parte di Zabaleta, che potrebbe giungere lunedì, dopo la finale di Coppa America.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Sabatini e Pallotta sono comunque ottimisti, visto che il difensore argentino ha da tempo sposato la filosofia ed il progetto giallorosso. In caso di un clamoroso rifiuto non mancano, comunque, le alternative: su tutti c'è Lichtsteiner, anche se sarà difficile vederlo la prossima stagione a Trigoria.

Più probabile è l'acquisto di uno fra Peres e Zappacosta. Sabatini sta puntando più sul secondo, in quanto Cairo chiede 15 milioni per il brasiliano e poco più della metà per l'ex Atalanta.

Meno quotati, invece, gli eventuali arrivi di De Sciglio e Widmer, tenuti d'occhi dal ds giallorosso, ma non ritenuti ancora pronti per un'esperienza così importante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto