Sembra assumere i contorni di una serie televisiva la ricerca dell'allenatore in casa Crotone. La squadra calabrese neo promossa per la prima volta in Serie A al termine di una stagione esaltante in cadetteria conclusa con il secondo posto si trova ancora alle prese con la scelta del suo timoniere. Dopo i rifiuti registrati da parte di Roberto De Zerbi, tecnico del Foggia che con i Satanelli ha rinnovato il suo contratto in queste ore, arriva anche il "No, grazie" del tecnico del settore primavera della Juventus, squadra vincitrice del Torneo di Viareggio e finalista nelle Final Eight Primavera vinte dal club giallorosso della Roma.

Grosso rifiuta

Dopo un contatto tra le parti e un primo approccio più che positivo nelle ultime ore sembrava trapelare ottimismo per la buona uscita della operazione. Fabio Grosso, tecnico trentottenne e Campione del Mondo 2006 aveva dato il suo assenso per il passaggio al Crotone. La sua sarebbe stata la prima panchina da professionista dopo avere guidato i ragazzi bianconeri in tre finali di categoria (una vinta e due perse). La risposta attesa per la giornata di oggi non è stata però quella attesa dalla dirigenza Pitagorica.

Le motivazioni sarebbero come riportato dal canale Pay-Tv, "SkySport24" risiedere nei dubbi che il tecnico ha mostrato nel sedere a soli trentotto anni su una panchina della massima serie, non sentendosi pronto per la nuova avventura preferendo rimanere ancora con il club bianconero per maturare ulteriore esperienza. Una scelta comprensibile, alla luce dei tanti giovani allenatori che affrontando la loro prima esperienza in Serie A ne sono usciti con esoneri o dando le dimissioni a fine stagione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Una nuova pagina che arricchisce un puzzle nel quale mancano ancora diversi pezzi. Tutto fermo anche per quello che concerne i lavori allo Stadio Comunale "Ezio Scida", qualche novità potrebbe giungere nei prossimi giorni al termine dei ballottaggi per le elezioni amministrative che stanno interessando tra le altre anche la piccola cittadina calabrese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto