Solamente due giorni fa, il Real Madrid ha strappato Alvaro Morata alla Juventus esercitando il famoso diritto di 'recompra' fissato nel contratto tra le due società a 30 milioni; ed ora, paradossalmente, i dirigenti bianconeri avrebbero già in serbo un piano per riportare il loro, ormai ex, gioiellino a Torino. 

Lo spagnolo dunque - che attualmente ha condotto a suon di gol, ben 3, la sua Nazionale agli ottavi di finale - al termine di Euro 2016 farà ritorno a Madrid, alla corte di Zinedine Zidane. Sarà proprio quest'ultimo a testare il 23enne nel ritiro di precampionato che si svolgerà ad agosto, e a decidere se tenerlo o meno, viste le numerose pretendenti.

Pubblicità
Pubblicità

L'ex Juve infatti è corteggiatissimo in tutta Europa, sopratutto in Premier League, dove le due di Manchester e l'Arsenal sarebbero disposte a far follie pur di accaparrarsi il giovane calciatore. I Gunners, dopo non esser riusciti a chiudere la trattativa per il mitico Jamie Vardy che ha rinnovato con il Leicester, secondo alcune indiscrezioni sarebbero addirittura disposti a sborsare nelle casse madrilene ben 60 milioni per Morata: cifra a cui Florentino Perez non rinuncerebbe affatto. 

Piano Juve

Dal canto suo la Juventus, nelle vesti dell'amministratore delegato Giuseppe Marotta e del direttore sportivo Fabio Paratici, rammaricata per l'esercitazione da parte dei blancos del diritto di 'recompra' (definito più volte dall'a.d.

Pubblicità

bianconero una spada di democle), starebbe già pensando ad un piano per riportare Alvaro all'ombra della Mole. Secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, lo spagnolo verso la fine di agosto potrebbe fortemente chiedere la cessione, visto il poco spazio che troverebbe tra le fila dei galacticos a causa della presenza della famosa 'BBC' (Benzema, Bale, Cristiano Ronaldo). A quel punto si inserirebbe fortemente la Juventus che potrebbe sbaragliare la spietata concorrenza, poiché in quel periodo di Calciomercato le maggiori big avrebbero già completato gli acquisti per il reparto avanzato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La dirigenza bianconera, pur di riavere Morata, sarebbe disposta a sacrificare Simone Zaza, mettendo così sul piatto ben 45 milioni di euro! L'operazione sembra davvero complicata e improbabile, ma i 007 bianconeri potrebbero stupire ancora una volta. Vedremo come andrà a finire. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto