rincon e il Genoa, una storia d'amore che può continuare. Almeno dal punto di vista contrattuale. Sì, perchè le parti finalmente si sono decise ad incontrarsi per discutere il rinnovo, con relativo adeguamento di ingaggio per il centrocampista venezuelano. L'agente del calciatore ha intensificato i contatti con la società ligure in queste ultime ore e nei prossimi giorni potrebbe esserci un incontro di fondamentale importanza per il futuro di Rincon.

Rapporti buoni con Rincon, Genoa ottimista

I rapporti tra il procuratore Norman Capuozzo e i rossoblu sono buoni, dettaglio non da poco per chi si trova a trattare il rinnovo di una pedina fondamentale per lo scacchiere di Ivan Juric.

Filtra ottimismo, d'altronde il giocatore è molto attaccato alla casacca rossoblu e sarebbe felice di proseguire la sua avventura sotto la lanterna. Si viaggia in questa direzione, con il Genoa pronto a premiare Rincon con un aumento di ingaggio. Attenzione però alle corteggiatrici del calciatore, sempre numerose ma ancora poco concrete. L'unico club a convincere Preziosifino ad ora era stato il Cagliari, che aveva messo sul piatto una cifra vicina ai dieci milioni di euro.

Il venezuelano, dopo aver riflettuto alcuni giorni, ha declinato la proposta di Giulini sposando la causa del Genoa.

Ufficialmente il giocatore è stato tolto dal Calciomercato, ma non sono da escludere ribaltoni clamorosi da qui a fine mercato. Il Genoa è una società che deve pur sempre tenere sotto controllo il bilancio e che ha ancora bisogno di monetizzare. In Italia solo qualche top club potrebbe sedurre il venezuelano, ad esempio il Milan di Montella. Galliani e Preziosi ne hanno parlato, ma non c'è ancora nulla in ballo.

Simeone jr in entrata, Ewerton nome nuovo

Nel frattempo, sul fronte entrate, Preziosi ha chiuso per Giovanni Simeone. Al River andranno circa tre milioni di euro per l'attaccante che andrà ad impreziosire il reparto offensivo di Juric. Per la difesa la pista Rossettini resta ricca di ostacoli: il Genoa insiste per averlo il prestito con diritto di riscatto, mentre il Bologna vuole cedere il cartellino subito a titolo definitivo.

L'alternativa è rappresentata dal brasiliano Josè Almeida Santos Ewerton, 27enne dello Sporting Lisbona, per il quale i portoghesi chiedono circa 2 milioni di euro.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!