Con il primo big match del campionato promette subito fuoco e fiamme la Premier League 2016-17: Arsenal-Liverpool, posticipo della prima giornata in programma a Londra domenica 14 agosto alle ore 17:00. Un confronto tra outsider di lusso che nella gerarchia della vigilia per la corsa al titolo arrivano immediatamente dopo le super favorite, ovvero le due di Manchester e il Chelsea. Probabilmente i tifosi dei Gunners e dei Reds non saranno d’accordo, ma obiettivamente le loro squadre sembrano avere qualche cosa in meno rispetto alle supercorazzate concorrenti.

Ricordato che la gara dell’Emirates Stadium sarà trasmessa in diretta dalla pay-Tv satellitare Sky sul canale Sky Sport1, di seguito i probabili schieramenti e qualche consiglio sul pronostico.

Arsenal-Liverpool

Secondo classificato l’anno scorso, senza in realtà mai entrare nella lotta per il titolo, l’Arsenal di Arsene Wenger, ancora in attesa di qualche altro colpo di mercato visto che per ora l’unico innesto importante è stato quello dell’ex M’gladbach Xhaka, rischia di vivere l’ennesima stagione al di sotto delle aspettative, soprattutto in un’annata come questa dove il rafforzamento delle altre big è stato pesante.

Il piazzamento Champions è l’obiettivo minimo di partenza. Qualche problema in difesa per il tecnico francese, a rischio i centrali: Jenkinson è infortunato, Mertesacker è in dubbio.

Solo ottavo il Liverpool l’anno scorso, alla corte di Jurgen Klopp sono arrivati gli ottimi Wijnaldulm e Sadio Manè, che insieme al tecnico tedesco garantiscono una grande prospettiva per il futuro ma nell’immediato probabilmente non sufficienti per l’inserimento del Liverpool nella corsa scudetto. Luci e ombre nelle amichevoli estive, i Reds hanno battuto Milan (2-0) e Barcellona (4-0!), ma hanno anche perso contro Chelsea, Roma e Mainz (4-0!).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pronostici Calcio

Queste le probabili formazioni all’Emirates Stadium:

Arsenal (4-3-1-2): Cech; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Walcott, Xhaka, Ramsey, Ozil; Sanchez, Welbeck. All.: Wenger.

Liverpool (4-2-3-1): Mignolet; Clyne, Matip, Sakho, Moreno; Wijnaldum, Leiva; Coutinho, Lallana, Firmino; Benteke. All.: Klopp.

Precedenti e pronostico

Liverpool da diversi anni con una sorta di sindrome londinese nei confronti dell’Arsenal: dal 2002 a oggi una sola vittoria in casa dei Gunners. Due pareggi nelle sfide dello scorso campionato: 0-0 e spettacolare 3-3 a Liverpool.

Per il match di domenica crediamo che difficilmente il risultato sarà di 0-0. Il Liverpool può sicuramente mettere in difficoltà la squadra di casa, ma visti anche i precedenti, per quello che riguarda l’esito scegliamo il pareggio con doppia chance Gunners, il consiglio però è un altro. Pronostico: Goal.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto