In Premier League continua a brillare la stella di Zlatan Ibrahimovic nel nuovo Manchester United targato Mourinho che si sbarazza del Southampton con una doppietta dello svedese. Dopo la seconda giornata i Red Devils sono in cima alla classifica a punteggio pieno in compagnia dei cugini del Manchester City, vittorioso per 4-1 in trasferta sullo Stoke City, del Chelsea di Antonio Conte che ha acciuffato la seconda vittoria in zona Cesarini ai danni del Watford di Mazzarri, e il sorprendente Hull City che si è sbarazzato con un secco 0-2 dello Swansea di Guidolin.

Dopo lo show della prima giornata di Premier League, crollo delLiverpool di Klopp sconfitto a Burnley per 2-0. Questi tutti i risultati: Burnley Liverpool 2-0, Leicester Arsenal 0-0, Manchester United Southampton 2-0, Stoke City Manchester City 1-4, Sunderland Middlesbrough 1-2, Swansea Hull City 0-2, Tottenham Crystal Palace 1-0, Watford Chelsea 1-2, West Bromwich Albion Everton 1-2,, West Ham Bournemouth 1-0.

Seconda giornata Premier League: il commento

Marcia spedito a punteggio pieno il Manchester United di José Mourinho.

Tre partite ufficiali e altrettante vittorie e targate Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è sempre andato a segno, dapprima regalando la Community Shield ai Red Devils ai danni del Leicester di Ranieri. Poi, in campionato esordio con goal alla prima giornata e doppietta nell'anticipo di venerdì: Ibracadabra abbatte il Southampton e si prende le prime pagine dei giornali, strappandole all'esordio in maglia rossa del neo acquisto Pogba. Una squadra da record che conosce solo vittorie, per buona pace di Schweinsteiger (possibile neo colpo della Juventus), finito ai margini di una squadra che sembra proprio non aver bisogno di lui.Tengono il passo sia il Chelsea di Conte, che supera in rimonta il Watford di Mazzarri grazie al secondo centro stagionale a tempo ormai quasi scaduto di Diego Costa, sia il City di Guardiola che si libera dello Stoke City con un netto 1-4 grazie alle doppiette di Aguero e Nolito, ma anche il sorprendente Hull City che, con una rosa ridotta a 13 giocatori, infligge la prima sconfitta stagionale allo Swansea di Guidolin: 0-2 siglato da Maloney ed Hernandez.

Scontro diretto tra Leicester e Arsenal e primo punto per entrambe: finisce 0-0 una partita avara di emozioni. Per Ranieri c'è tuttavia il rimpianto di un rigore negato per fallo di Bellerin su Musa. Prima vittoria per il Tottenham vice campioni in carica che sorpassa il Crystal Palace per 1-0 con goal di Wanyama all'83' e prima delusione stagionale per il Liverpool di Klopp: partono male i Reds che già nel primo tempo si trovano sotto per 2-0 (Vokes, Gray i marcatori) contro la neo promossa Burnley.

Premier League: classifica, marcatori e big match prossimo turno

Come detto, Manchester United, Manchester City, Chelsea e Hull guidano la classifica di Premier League con 6 punti dopo la seconda giornata mentre Crystal palace, Sunderland e Bournemouth sono ancora inchiodate in fondo a quota 0 punti. Classifica marcatori guidata invece da Zlatan Ibrahimovic con 3centri, seguito da Aguero e Nolito del Manchester City, Diego Costa del Chelsea, Capoue del Watford e Coutinho del Liverpool, tutti con 2 marcature.

Gli scontri più interessanti della terza giornata di Premier League sono invece l'anticipo di sabato 27/8 Tottenham – Liverpool, il derby italiano Leicester – Swansea e la sfida al vertice di domenica 28/8 tra Hull e Manchester United, partita dall'esito meno scontato di quello che il blasone delle due squadre sembra invece suggerire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto