Il Calciomercato estivo del Milan è stato davvero molto deludente, dato che non sono arrivati giocatori di alto livelllo (sono arrivati Lapadula, Pasalic, Vangioni, Sosa, Gustavo Gomez e Mati Fernandez); Adriano Galliani ha deluso notevolmente i tifosi rossoneri, che avrebbero voluto altri giocatori. Il "Condor" sarà con ogni probabilità sostituito da Marco Fassone, che diventerà il nuovo direttore generale del Milan.

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, la nuova dirigenza cinese vorrebbe effettuare una vera e propria rivoluzione in casa rossonera, mettendo a disposizione un budget stratosferico per rinforzare la squadra. Ecco tutti i dettagli delle ultime notizie sul calciomercato rossonero. 

Milan, pronta una rivoluzione: ecco i nomi

Stando a quanto riporta il quotidiano romano "Il Corriere dello Sport", Fassone dovrebbe sostituire Adriano Galliani e Umberto Gandini alla dirigenza del Milan.

Il nuovo manager si occuperà dei primi rinforzi della prossima sessione invernale di mercato; ricordiamo che a gennaio il Milan potrà contare su un budget molto alto per la campagna acquisti. Il primo obiettivo della società rossonera è Milan Badelj, talentuoso regista croato che è stato cercato già nella scorsa sessione di calciomercato estiva. Il giocatore della Fiorentina è un vero e proprio pallino di Vincenzo Montella, che lo ha già allenato a Firenze.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il calciatore, inoltre, gradirebbe moltissimo la destinazione rossonera. Oltre al centrocampista croato (che prenderebbe le redini del reparto mediano rossonero), potrebbero arrivare al Milan due difensori di grandi qualità, ovvero Mateo Musacchio e Rodrigo Caio. Il primo è un difensore di ventisei anni, di proprietà del Villareal, già cercato in estate (il club spagnolo ha però chiesto venticinque milioni di euro, una cifra di cui il Milan non disponeva).

Il secondo è un invece un centrale difensivo di ventitrè anni, che milita nelle fila del San Paolo. Rodrigo Caio ha appena ottenuto il passaporto comunitario e sarebbe il primo obiettivo per rinforzare il pacchetto arretrato. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto