Cresce l'attesa per la prima giornata di Champions League 2016-2017, con le partite di Juventus e Napoli. Scopriamo quale sarà trasmessa tra le due in diretta su Canale 5 anche per i non abbonati a Premium. In attesa di conoscere i risultati della terza giornata di Serie A, con gli anticipi di oggi che vedranno protagoniste proprio i bianconeri e gli azzurri, ecco il palinsesto di Canale 5 previsto per la prossima settimana. La partita che non sarà visibile in chiaro lo sarà soltanto su Premium Sport in esclusiva per gli abbonati.

Il programma

Mediaset ha deciso di trasmettere su Canale 5 martedì 13 settembre la partita di Champions League Dinamo Kiev-Napoli, il cui inizio è fissato per le ore 20.45. Una scelta ampiamente preventivabile, visto che l'azienda ha deciso che sì trasmetterà la partita di una squadra italiana per ogni giornata in chiaro ma lo farà soltanto nella giornata di martedì. Ciò significa che se la partita di Juve e Napoli è al mercoledì, questa, almeno nella fase a gironi, sarà soltanto su Premium per gli abbonati.

Va da sé che dopo l'ultima finestra di mercato la Juventus appare la squadra più attrezzata per vincere la Champions League insieme al Bayern Monaco e allo stesso Manchester City, che ricordiamo è allenato da quest'anno da Pep Guardiola. Scendono invece le quotazioni di Barcellona e Real Madrid, con quest'ultimi campioni d'Europa in carica (conosciamo bene la statistica secondo cui è quasi impossibile vincere per due anni consecutivi il trofeo dalle Grandi Orecchie, l'ultimo a riuscirci fu il Milan di Arrigo Sacchi, una delle squadre più forti di sempre al mondo.

L'acquisto di calciatori quali Gonzalo Higuain e Pjanic hanno senza ombra di dubbio potenziato una squadra di per sé già stellare, ma ad Allegri quest'anno e nei prossimi mancherà un certo Paul Pogba, il centrocampista forse più forte al mondo nel suo ruolo (più completo sicuramente), con Mino Raiola che è tornato a parlare di lui in una recente intervista, dicendo appunto che il suo assistito è il più forte.

C'è però grande curiosità nel conoscere l'impatto con la Champions per un esordiente come Sarri. L'allenatore del Napoli è alla sua prima esperienza nella massima competizione calcistica per club e sogna di rivivere il sogno di Mazzarri, che con Lavezzi e Cavani incantò tutta Europa in quella che rimane come la stagione migliore dei partenopei da qualche anno a questa parte, senza nulla togliere al secondo posto dello scorso anno in campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!