Domani giovedì 15 settembre si gioca Inter-Hapoel Beer Sheva, match della prima giornata di Europa League. La partita sarà trasmessa in tv su TV8 oppure andrà in onda soltanto su Sky? Si avvicina il debutto europeo sulla panchina interista dell'olandese De Boer, ex tecnico dell'Ajax, approdato quest'estate a San Siro dopo che Roberto Mancini e la società hanno deciso di prendere strade diverse. Non sono mancati i problemi in questa prima parte di stagione, visto che i nerazzurri hanno soltanto 4 punti dopo le prime 3 gare di campionato. 

Il programma

La partita Inter-Hapoel Beer Sheva del 15 settembre non sarà trasmessa in tv per i non abbonati ma sarà un'esclusiva dei canali Sky.

Fischio di inizio alle ore 21.05. Su TV8 andrà infatti di scena l'incontro tra il Paok e la Fiorentina. Questo quanto si apprende dalla guida ufficiale tv del canale numero 8 del digitale terrestre. Nessuna diretta in chiaro nemmeno per gli altri due match di Roma e Sassuolo, con i giallorossi impegnati contro il Viktoria Plzen ed i neroverdi invece contro gli spagnoli dell'Athletic Bilbao. 

I nerazzurri potranno contare sulla grande vena realizzativa di Mauro Icardi.

Dopo la doppietta segnata contro il Pescara, sono in tanti a credere che Maurito sia l'unico in grado di poter competere con Gonzalo Higuain nella classifica marcatori del campionato di Serie A. Al momento i due sono appaiati a quota 3, e la sfida tra i due, a suon di gol, è destinata a continuare ancora per diversi mesi. 

Nel centrocampo dell'Inter di domani mancheranno, sicuramente, Joao Mario e Kondogbia.

Entrambi infatti non figurano nella lista per l'Europa League. Le ultime indiscrezioni della vigilia vedono Marcelo Brozovic e Felipe Melo pronti a scendere in campo dal primo minuto. Per Brozovic una prova molto importante. Spetterà a lui far cambiare idea a mister De Boer sul suo impiego da titolare nelle partite di campionato, visto che in mezzo al campo Banega sembra avere il posto assicurato, grazie anche al grande impatto che ha avuto nelle partite in cui ha giocato. 

In attacco invece attenzione alle possibili sorprese Palacio e Biabiany, i quali potrebbero prendere il posto di Perisic e Candreva, per quello che sarebbe un turnover quasi totale nel reparto offensivo.

Quasi perché in realtà Icardi sarà al 100 per cento al centro dell'attacco. Ricordiamo che nella prossima giornata l'Inter sfiderà lo Sparta Praga. Potrebbe interessarvi inoltre la guida sui biglietti per la sfida contro l'Hapoel Beer Sheva di domani sera

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto