Fiorentina-Roma sarà il posticipo della quarta giornata di Serie A e si giocherà domenica 18 settembre con fischio d'inizio alle 20.45. Una partita molto importante per entrambe le formazioni, considerando che sia i viola che i giallorossi non hanno avuto un brillante inizio di torneo. Quale sarà la probabile formazione giallorossa per questo appuntamento di campionato? Spalletti non sembra avere poi molti dubbi, visto che ha fatto rifiatare alcuni suoi elementi nella partita di Europa League pareggiata sul campo del Plzen e che i giocatori ai quali ha dato spazio (Gerson e Iturbe) non sono riusciti ad impressionarlo. Scontato inoltre che capitan Totti partirà dalla panchina, pronto magari a dare il suo fondamentale contributo nella seconda parte dell'incontro.

La formazione della Roma

Sembrano dunque esserci davvero pochi dubbi sulla formazione giallorossa in Fiorentina-Roma. Tra i pali tornerà a giocare il portiere polacco Szczesny (anche se Alisson in Europa League non è dispiaciuto del tutto), mentre sulle due corsie difensive troveremo Florenzi e Bruno Peres, elementi che però sono molto più bravi a spingere che non a contenere. Al centro Vermaelen dovrebbe tornare a far coppia con Manolas dopo aver saltato le ultime due partite dei giallorossi. A centrocampo in cabina di regia Spalletti si affiderà nuovamente all'esperienza di De Rossi, con Nainggolan e Strootman ai suoi fianchi.

Sarà fondamentale proprio l'apporto di questi ultimi due centrocampisti, che sembrano essere i due veri perni della Roma. E in attacco? In Fiorentina-Roma Spalletti dovrebbe riproporre il tridente "pesante", vale a dire quello composto da Dzeko nel ruolo di centravanti, supportato da Salah e Perotti come esterni. Il bosniaco finora ha giocato abbastanza bene, anche se poi non è stato sempre lucido davanti alla porta.Tuttavia è innegabile che la Roma sembra giocare meglio con la sua presenza in campo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

Molto atteso anche Salah: riuscirà a segnare contro la sua ex squadra? Lo vedremo domenica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto