Ancora un pareggioper il Trapani di Serse Cosmi, il quarto consecutivo al termine di un match molto intenso e ricco di occasioni da rete. Di contro l'Ascoli ha ben interpretato la gara ed ha saputo rendersi pericoloso, alla fine il risultato non fa una grinza anche se i locali avrebbero potuto sfruttare meglio le numerose palle-golma hanno trovato sulla propria strada un Lanni in giornata di grazia. Tra le note liete per Serse Cosmi c'è l'esordio stagionale di Bruno Petkovic, subito 'bagnato' da un gol.

Bianconeri avanti dagli undici metri

Prime fasi del match giocate al piccolo trotto, per vedere un'azione degna di nota bisogna aspettare il 22' quando gli ospiti vanno vicini al gol con Orsolini che raccoglie un cross di Mignanelli e spara verso la porta difesa da Guerrieri, il giovane estremo difensore è prontissimo alla deviazione in corner. La risposta del Trapani 2' dopo, bella azione degli uomini di Cosmi con Citro che allarga per Rizzato il cui assist pesca Ferretti, il tentativo di controbalzo dell'attaccante granata termina alto.

Al 34' l'Ascoli beneficia di un calcio di rigore per un intervento falloso in area di Nizzetto ai danni di Orsolini: dal dischetto Gatto batte Guerrieri. I locali non ci stanno e tentato subito la reazione, nei minuti conclusivi della prima frazione il Trapani sfiora per ben tre volte il pareggio: al 41' c'è il tentativo di Fazio sotto misura, favorito da un intervento errato di Augustyn, che però non inquadra la porta mentre al 44' Ferretti si esibisce in una mezza rovesciata in bello stile ma il pallone viene neutralizzato da Lanni. In pieno recupero, infine, Colombatto lancia Citro che penetra nella difesa bianconera e batte a rete ma trova ancora pronto il portiere marchigiano.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie B Calciomercato

Petkovic pareggia il conto

Doppio cambio nel Trapani ad inizio ripresa, entrano Barillà al posto di Nizzetto e Petkovic per Citro: per il talento croato è il debutto stagionale dopo il fastidioso infortunio. I padroni di casa tentano il forcing per arrivare subito al pareggio, poderosa l'azione di Coronado al 12' sul cui destro c'è l'efficace risposta di Lanni. Passano 3' e l'Ascoli sfiora il raddoppio, grazie ad una grande discesa di Mignanelli sulla corsia esterna sinistra ed il cross al centro sul quale interviene di testa Favilli che chiama Guerrieri ad un grande intervento.

Un errore difensivo della formazione bianconera favorisce però il pareggio del Trapani: corre il 17' quando Ferretti viene lanciato in profondità, la retroguardia ascolana si ferma ritenendolo in fuorigioco, la punta emiliana serve Petkovic che non può sbagliare, 1-1. Il match resta vivace con le due squadre che provano ancora a superarsi, il Trapani riesce a costruire una nitida palla gol al 32' quando Coronado supera due avversari e conclude ma trova ancora una volta l'ottimo Lanni sulla sua strada.

Il portiere dell'Ascoli si dimostra reattivo anche al 36' quando Coronado batte un calcio di punizione deviato dalla barriera con la traiettoria che rischia di superarlo. L'assalto finale del Trapani non dà i frutti sperati, sul fronte opposto anche i marchigiani tentato qualche sortita in contropiede ma il risultato rimane inchiodato.

Trapani-Ascoli 1-1, il tabellino

Trapani (3-5-2): Guerrieri; Casasola, Pagliarulo, Legittimo; Fazio (35' st. Canotto), Nizzetto (1' st. Barillà), Coronado, Colombatto, Rizzato; Citro (1' st.

Petkovic), Ferretti. A disposizione: Farelli, Balasa, Figliomeni, Scozzarella, Visconti, De Cenco. All. Cosmi

Ascoli (4-3-3): Lanni; Mignanelli, Augustyn, Mengoni, Almici; Cassata, Carpani (39' st. Addae), Bianchi; Gatto, Favilli (22' st. Perez), Orsolini (16' st. Jaadi). A disposizione: Ragni, Pecorini, Cinaglia, Felicioli, Gigliotti, Hallberg. All. Aglietti

Reti: 35' Gatto rig. (A), 17' st. Petkovic (T)

Arbitro: Rapuano di Rimini; assistenti Raspollini e Lanotte

Note: Spettatori 4.600 circa. Ammoniti Nizzetto e Coronado (T); Augustyn, Mengoni e Cassata (A).

Corner 7-3 per il Trapani. Recupero pt. 2'; st. 6'

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto