Forte della meritata, seppur rocambolesca trasferta francese, la Vecchia Signora si accinge ad affrontare il Milan domani, sabato 22 ottobre, alle 20:45, in diretta su Premium e Sky.

La probabile formazione bianconera

La Juve conferma il collaudato modulo 3-5-2, in porta ci sarà come di consueto Buffon. In difesa toccherà al trio Benatia, Bonucci e Barzagli. A centrocampo sulla destra è favorito Dani Alves su Lichtsteiner, in mezzo, spazio a Khedira, Hernanes favorito su Lemina, e Pjanic, mentre a sinistra Alex Sandro. Attacco formato dalla coppia argentina, Dybala e Higuain. Rimane naturalmente a disposizione il match winner Juan Cuadrado, definito dal tecnico Max Allegri "uno spaccapartite".

"Magari domani ci sarà spazio anche per Kean"cit. Massimiliano Allegri.Arbitrerà Nicola Rizzoli.

Dybala rivela contatti con il Barcellona

Quel che è certo, è che la "yoja" piace moltissimo al club catalano, già da diversi anni, ma finora non si è ancora trovata un'intesa soddisfacente tra i club e il giocatore. Forte anche della sponsorizzazione di Leo Messi, Dybala non ha mai nascosto di considerare l'offerta qualora soddisfacesse tutte le parti coinvolte. Il Barca, tuttavia, lo tiene d'occhio per il futuro.

Il punto sugli indisponibili

Apre così, la conferenza stampa Max Allegri:"L'unico che potremmo recuperare è Mario Mandzukic, Chiellini no di certo, dovrebbe essere a disposizione per mercoledi".

"Pjaca nemmeno, Marchisio sarà convocato dopo i 60' di mercoledì ed è vicino al rientro. Rugani ha fatto parte del gruppo e oggi vediamo quanto dolore ha sul ginocchio. Domani ho Benatia, Bonucci Barzagli ed Evra".

Attenzione a Niang e Suso

"Dobbiamo stare molto attenti a Suso e Niang, hanno un'ottima tecnica, Bacca attacca l'area, Bonaventura accompagna sempre l'azione.

Abbiamo molto rispetto per il Milan e per la sua rosa.

Domani ho un'unica certezza, i due davanti. Spero Mario Mandzukic rientri presto e magari domani ci sarà spazio per Kean". Queste le parole di Max Allegri, ad un giorno di distanza dal big match di San Siro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!