L'ultima figuraccia europea con la sconfitta maturata sul campo dei modesti israeliani dell'Hapoel Be'er Sheva, è soltanto l'ultima di una lunga serie in casa Inter: i nerazzurri non riescono ad uscire fuori dal vortice della crisi che li accompagna ormai da inizio stagione.

I problemi sembrano essere quelli di sempre, anche con Pioli in panchina: squadra poco attenta ed in grosse difficoltà fisiche, il che rende la situazione attuale disastrosa e con poche vie d'uscita.

Pubblicità
Pubblicità

A gennaio ci sarà la sessione invernale del Calciomercato e sicuramente i tifosi dell'Inter potranno gustarsi qualche altro colpo in entrata, l'ennesimo di una, fin qui, tormentata annata.

Suning pronta ad investire

La situazione relativa al Fair Play Finanziario è in via di risoluzione ed i conti nerazzurri iniziano finalmente a respirare. Tutto ciò non può che far piacere alla nuova proprietà cinese di Suning, la quale aspetta soltanto il via libera dall'UEFA per poter spendere in quantità enormi in modo da rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Pioli.

Pubblicità

Il tecnico parmense ha già fatto alcune richieste alla dirigenza in vista di gennaio e, tra queste, figura il suo pupillo Lucas Biglia, centrocampista allenato ai tempi della Lazio.

26 milioni per convincere Lotito

Difficilmente il club capitolino si priverà di uno dei suoi giocatori più importanti a gennaio: per convincere il presidente biancoceleste Claudio Lotito, Suning è pronta a mettere sul piatto ben 26 milioni di euro, una cifra considerevole per un giocatore dalle qualità assolute sì, ma pur sempre 30enne.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Si tratterebbe di un colpo a sensazione, utile per colmare un vuoto consistente nell'Inter attuale, quello del regista di centrocampo, ruolo che è stato svolto con risultati discutibili da Banega e Joao Mario. Inutile dire che Pioli sarebbe entusiasta di tale acquisto, convinto che Biglia sia l'uomo giusto da cui ripartire e costruire un progetto finora sempre fallito miseramente. Sarà utile tutto questo per il bene dell'Inter?

Il tempo ci darà le giuste risposte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto