Il Calciomercato non dorme mai. La Juventus continua la sua corsa alla Champions League centrando la qualificazione agli ottavi di finale battendo il Siviglia allo stadio Ramòn Sànchez-Pizjuàn. Dopo un avvio difficile gli uomini di Allegri riescono a rovesciare le carte in tavole e battere gli andalusi in rimonta. L'avvio di stagione dei bianconeri non è brillante sul piano del gioco ma i risultati sono a favore della squadra di mister Max Allegri.

A questa Juventus manca ancora qualche innesto importante, soprattutto a centrocampo e in attacco. Ecco perché a gennaio i dirigenti della Vecchia Signora interverranno sul fronte calciomercato. Oltre ad un centrocampista, Marotta e Paratici hanno messo gli occhi su un top player: Francisco Romàn Alarcòrn Suàrez meglio noto come Isco, trequartista del Real Madrid.

Il giocatore è corteggiato anche dal Milan che con la nuova società cinese potrà permettersi l'acquisto di un giocatore di livello europeo.

L'undici di Montella è in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League e il raggiungimento di questo obiettivo potrebbe favorire l'arrivo di giocatori importanti.

Niente rinnovo con il Real Madrid

Intanto da Madrid arrivano notizie che accendono il calciomercato: l'agente del giocatore Manolo Lama ha dichiarato di recente che non è arrivata nessuna offerta di rinnovo da parte del Real Madrid a differenza di quanto trapelato settimane fa da fonti poco attendibili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Il numero 22 dei Galacticos andrà in scadenza di contratto nel giugno 2018 e già a gennaio potrà guardarsi intorno per capire le offerte lontane da Madrid. La Juventus potrebbe approfittare di questa indecisione di Florentino Perez per inserirsi nella trattativa e portare il giocatore a Torino alla corte di Allegri rinforzando ulteriormente la forte rosa bianconera. Il Milan, invece, potrebbe puntare forte sullo spagnolo per rilanciare il livello europeo dei rossoneri.

Classe '92, Isco è perfetto per la nuova filosofia della società di Via Aldo Rossi che prevede un Milan giovane e di qualità. L'Italia potrebbe presto abbracciare un top player con Milan e Juventus in pole position per assicurarsi le prestazioni di Isco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto