Leonardo Pavoletti e il Genoa, una storia che ora sembra davvero appesa ad un filo. Il centravanti livornese è ai box per l'ennesimo infortunio muscolare e mister Juric è costretto a soluzioni di ripiego per sopperire all'assenza del suo attaccante.

Dubbi del Genoa sulla tenuta di Pavoletti

Un intoppo che ha portato la società rossoblu a rivedere i propri piani. Il presidente Preziosi aveva ribadito a più riprese l'incedibilità di Pavoletti, chiudendo le porte al Napoli in vista di gennaio. Tuttavia i troppi infortuni e l'età non più giovanissima del giocatore hanno leggermente cambiato gli scenari.

Sì, perchè il club più antico di Italia sta pensando che l'affare con i partenopei si potrebbe anche portare in porto. A specifiche condizioni, chiaramente. Infatti la volontà del Genoa è di non svendere i suoi pezzi pregiati. A differenza del passato, chi verrà ceduto lo sarà solo per offerte davvero allettanti. E i grifoni per rinunciare a Leonardo Pavoletti non sono disposti a scendere sotto i quindici milioni di euro.

Per il via libera al Napoli serve un rinforzo importante

De Laurentiis intanto ha alzato la proposta di ingaggio al livornese, mettendo sul piatto ben 3 milioni di euro a stagione. L'idea del Genoa è di monetizzare il più possibile ed eventualmente trovare una soluzione alternativa di tutto rispetto.

Sul web circolano con insistenza le voci che portano a Pinilla, ma non ci risulta che sia la primissima scelta dell'entourage ligure. Ci sarebbe da considerare anche la pista Borriello, che è in rottura col Cagliari. Ma al momento solo un'ipotesi di mercato e niente di più. Preziosi non vuole indebolire la squadra, di conseguenza trovare un sostituto all'altezza diventerebbe prioritario nel caso in cui la trattativa di Pavoletti al Napoli dovesse decollare.

Situazione in pieno sviluppo, ma siamo solo all'inizio. Prepariamoci a notizie contrastanti, rumors e sorprese. Tutto può accadere e cambiare da un momento all'altro. Dovessimo sbilanciarci, al momento, Pavoletti al Napoli è più no che si. Dato che il Genoa non ha ancora in mano un sostituto.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!