Domani si giocherà un match cruciale per il proseguo del campionato italiano. Juventus-Inter non è solo il derby d'Italia per antonomasia, ma è diventato un match fondamentale alla luce dei risultati della scorsa settimana, che hanno visto la sconfitta della Roma ed il pareggio del Napoli. Una vittoria dei bianconeri, infatti, chiuderebbe probabilmente i giochi anche alla luce del recupero da giocare mercoledì contro il Crotone; una vittoria dei nerazzurri, invece, terrebbe aperti i giochi sia proprio per il club milanese, che si porterebbe a sei punti dalla squadra di Massimiliano Allegri, sia per Roma e Napoli, chiamate a vincere rispettivamente contro Fiorentina e Bologna.

Il tecnico dell'Inter, Stefano Pioli, sta preparando al meglio la partita e sta pensando ad un cambio tattico passando dal 4-2-3-1 al 4-1-4-1, con Gary Medel ago della bilancia. Il cileno, infatti, potrebbe giocare davanti alla difesa marcando a uomo Paulo Dybala, schierato come trequartista nel 4-2-3-1 bianconero. Ma c'è un giocatore su tutti che va verso l'esclusione e si tratta del terzino argentino, Cristian Ansaldi, che ha deluso il tecnico nerazzurro nella partita di Coppa Italia contro la Lazio giocata martedì, in cui spesso e volentieri lasciava solo Felipe Anderson, non riuscendo a recuperare in fase difensiva, apparendo in grossa difficoltà atletica tanto che era spesso Ivan Perisic a dover tornare in fase difensiva.

In porta ci sarà Samir Handanovic, in difesa, quindi, spazio a D'Ambrosio, Miranda, Murillo e Nagatomo, favorito su Ansaldi per fronteggiare Cuadrado in velocità, Gary Medel davanti alla difesa e Roberto Gagliardini e Marcelo Brozovic in mezzo al campo, sugli esterni spazio a Ivan Perisic e Antonio Candreva, mentre in attacco ci sarà la bestia nera della Juventus, il capitano nerazzurro Mauro Icardi, quasi sempre a segno contro i bianconeri e protagonista nella vittoria dell'andata per 2-1 con un gol ed un assist per la rete di Perisic.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Inter

Le probabili formazioni

Queste le due probabili formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Dybala, Mandzuic, Higuain.Allenatore: Massimiliano Allegri

Inter (4-1-4-1): Handanovic, D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Medel, Candreva, Gagliardini, Brozovic, Perisic, Icardi. Allenatore: Stefano Pioli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto