Si ferma a 7 la serie di risultati positivi del Foggia Calcio che viene battuto per 2-0 allo “Iacovone” nel derby contro il Taranto, valevole per il venticinquesimo turno del campionato di Lega Pro girone C.

Dopo un primo tempo senza grosse occasioni né da una parte né dall’altra ed i portieri praticamente inoperosi, la partita trova la sua svolta al 59': è Magnaghi a sbloccare infatti il match finalizzando una ripartenza locale al termine di un batti e ribatti con un diagonale che non lascia scampo a Guarna.

La rete del definitivo 2-0 viene invece siglato al minuto numero 82 da De Giorgi: il terzino destro, dopo aver conquistato un corner impegnando severamente il numero 1 ospite con un tiro lasciato partire con il mancino dai 25 metri, finalizza lo stesso tiro dalla bandierina, battuto da Lo Sicco oltre 20 cm oltre la lunetta che delimiterebbe il punto regolamentare dell’esecuzione, raccogliendo il fortuito assist dell'ex Pambianchi e battendo Guarna con un destro radente in diagonale da centro area.

Il Taranto ritorna alla vittoria che mancava da ben sei turni, precisamente dallo 0-2 sul campo della Vibonese risalente alla data 11 dicembre 2016, nei quali aveva raccolto solamente 3 punti grazie ai pareggi contro Juve Stabia, Siracusa e Casertana, oltre alle tre battute di arresto contro Matera, Cosenza e Fidelis Andria.

Il Foggia Calcio, che, come già detto, vede interrompere a quota sette la serie di risultati positivi ed a quattro quella di vittorie consecutive (i “Satanelli” venivano infatti dai successi ottenuti contro Siracusa, Vibonese, Virtus Francavilla e Messina), subisce inoltre la seconda sconfitta esterna stagionale dopo quella del 16 ottobre per 4-1 a Castellammare di Stabia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Il tabellino del match

Taranto – Foggia Calcio 2-0

Marcatori: 59’ Magnaghi (Tar), 82’ De Giorgi (Tar)

Taranto (4-3-3): 1 Maurantonio; 2 De Giorgi, 18 Altobello, 45 Magri, 3 Pambianchi; 28 Maiorano, 44 Guadalupi, 26 Lo Sicco; 29 Viola (dal 74’, 7 Potenza), 9 Magnaghi (dal 86’, 10 Cobelli,), 5 Paolucci. A disposizione: 12 Pizzaleo, 46 Contini, 8 Sampietro 13 De Salve, 16 Russo, 27 Benedetti, 33 Pirrone, 42 Emmausso, 43 Di Nicola, 47 Cecconello.

Allenatore: Sig. Salvatore Ciullo

Foggia Calcio (4-3-3): 1 Guarna; 6 Loiacono, 14 Martinelli, 21 Coletti, 23 Rubin (dal 46’, 25 Gerbo); 15 Agazzi, 5 Vacca, 18 Deli; 10 Sarno (dal 83’, 20 Pompilio), 19 Mazzeo, 7 Chiricò (dal 58’, 9 Di Piazza). A disposizione: 22 Sànchez, 12 Tucci, 3 Figliomeni, 4 Agnelli, 11 Sainz-Maza, 16 Sicurella, 17 Dinielli, 24 Martino, 28 Pertosa. Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Terna arbitrale

Arbitro: Sig.

Francesco Guccini di Albano Laziale

1° Assistente: Sig. Antonello Mangino di Roma 1

2° Assistente: Sig. Antonio Santoro di Roma 1

Ammoniti: 43’ Chiricò (Fog), 60’ Magnaghi (Tar), 86’ Maurantonio (Tar)

Espulsi: nessuno

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto