Anche la 29° giornata del campionato di Serie A è stata archiviata lo scorso week end, ma probabilmente resterà nella memoria degli amanti della statistica per alcuni numeri non indifferenti. Partendo dalla capolista, l’ultima giornata del massimo campionato italiano ha significato per la Juventus il decimo risultato utile in trasferta su quattordici partite giocate, il che ovviamente indica una solidità indiscutibile, anche quando i bianconeri giocano lontano dallo Stadium.

La truppa di Massimiliano Allegri fuori casa è stata sconfitta solo da Inter, Milan, Genoa e Fiorentina. La Roma, invece, nella giornata appena trascorsa, con la rete di Dzeko che ha portato i Giallorossi a vincere per 3-1 contro il Sassuolo, ha fatto registrare il nono goal realizzato da un giocatore subentrante dalla panchina, mai nessuno ha sfruttato meglio le sostituzioni quest'anno.

Scendendo con la classifica, anche il Napoli fa registrare una statistica interessante, grazie a Dries Mertens.

Infatti l'esterno dei partenopei, domenica nel match contro l'Empoli, nonostante il rigore paratogli da Skorupski, pochi minuti dopo l’errore ha pennellato uno stupendo calcio di punizione, sul quale il portiere polacco ha potuto solamente tentare di arrivare, realizzando così il 12° goal in trasferta per lui. Prendendo in considerazione i 5 maggiori campionati europei, solamente Cavani ha segnato di più fuori casa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Per rimanere in tema di giocatori offensivi piccoli e rapidi, anche "El Papu" Gómez ha da dire la sua per quanto riguarda le statistiche. L'attaccante dell'Atalanta domenica ha centrato un importante traguardo personale. Grazie alla doppietta al Pescara, ha raggiunto quota 11 gol in campionato, raggiungendo per la prima volta nella sua carriera la doppia cifra. Anche il Milan ha una parte in questo Walzer delle statistiche, infatti i rossoneri hanno vinto contro il Genoa, con il settimo 1-0 realizzato in campionato, concretizzatosi grazie alla rete di Mati Fernandez.

Non solo statistiche positive

Non si è trattato però solo di una giornata di statistiche positive, infatti il Palermo dopo essersi fatto rimontare dall'Udinese, ha raggiunto quota ventotto punti persi a causa delle rimonte avversarie, mentre se risaliamo la classifica, troviamo nuovamente la Roma come protagonista, questa volta però di un record negativo, poiché la squadra di Luciano Spalletti, con l'ultima traversa colpita domenica sera da Emerson Palmieri con un pregevole sinistro, ha totalizzato quota ventiquattro legni centrati in stagione.

Un quarto dei pali complessivi colpiti dalla Roma sono da attribuire ad Edin Dzeko, che ha colpito sei legni, così come Ilicic, insomma se Spalletti in una recente conferenza stampa ha tenuto a far sapere quanto fosse fortunato, la stessa cosa non si può dire per la sua squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto