L'Inter prepara la partita contro l'Atalanta di domenica, con la convinzione di dover vincere per non perdere ulteriore terreno dal Napoli terzo in classifica. L'avversario di turno forse, è il peggiore da affrontare in questo momento. I bergamaschi allenati dall'ex Gasperini, stanno disputando un campionato straordinario e sono in piena lotta per un posto in Europa al pari di Lazio, Milan e la stessa Inter.

All'andata i nerazzurri di Pioli, allenati ancora da Frank De Boer, subirono una vera e propria lezione tattica dai bergamaschi che vinsero nettamente la partita. Di quell'Inter, sono rimasti solo gli interpreti, ma la mentalità dopo il cambio allenatore è decisamente cambiata e la squadra sembra aver trovato gli automatismi giusti.

Pioli pensa alla difesa a tre

In vista della delicata partita interna contro l'Atalanta, Stefano Pioli sta valutando seriamente l'ipotesi di accantonare nuovamente la difesa a quattro per tornare ad una linea arretrata a tre, in questo caso il modulo sarebbe il 3-4-2-1.

Nonostante l'ottima prova di Cagliari nell'ultima giornata, si potrebbe quindi rivedere una difesa a tre composta dal trio Murillo, Miranda e Medel. In questo caso a farne le spese sarebbe molto probabilmente il terzino argentino Ansaldi, destinato nuovamente alla panchina. Con D'Ambrosio sull'out mancino a ricoprire tutta la fascia, il suo alterego sulla destra sarebbe Antonio Candreva, che avrà il delicato compito di supportare la fase difensiva e al contempo aiutare l'attacco, rifornendo di cross il capitano Mauro Icardi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

In mediana agirà sicuramente il grande ex della sfida, ovvero Roberto Gagliardini autore del suo primo gol domenica scorsa a Cagliari. Con lui, Kondogbia sembra essere favorito su Marcelo Brozovic, non ancora al meglio dopo l'infortunio. In avanti, solito ballottaggio tra Banega e Joao Mario che si contenderanno una maglia da titolare per il ruolo di trequartista al fianco di Ivan Perisic, terminale offensivo ovviamente Mauro Icardi.

Di seguito la probabile formazione scelta da Pioli:

Inter 3-4-2-1. Handanovic; Murillo, Miranda, Medel; D'Ambrosio, Gagliardini, Kondogbia, Candreva; Perisic, Banega; Icardi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto