Il Milan è in fermento. La società rossonera attende novità sulla cessione del club ai cinesi di Sino-Europe Sports. Entro questa settimana sarebbe dovuta arrivare la tanto attesa caparra per prorogare la data ufficiale del closing al 7 aprile prossimo. Yonghong Li, rappresentante operativo di Sino-Europe Sports, vuole assicurarsi di avere tutti i soldi necessari per rilevare il Milan dal momento che anche Haixia Capital Management si è defilata.

Insomma, una trattativa che sta diventando una vera e propria telenovela. Dal fronte societario, la famiglia Berlusconi si è detta pronta a continuare a guidare il Milan in caso di mancato closing: ecco perché Adriano Galliani si sta preparando ad affrontare la prossima sessione estiva di calciomercato.

Un mercato low-cost

A questo punto, se saltasse il closing, il calciomercato del Milan sarà ancora una volta con budget limitato.

Adriano Galliani dovrà fare i salti mortali per rinforzare una rosa che attualmente necessita importanti innesti. Il primo obiettivo dell'amministratore delegato rossonero sarà quello di blindare Donnarumma, poi si penserà al mercato, dove comunque non mancano le idee.

Ancora una volta si guarderà in casa Genoa dove sono due gli obiettivi di Galliani: Diego Laxalt e il "Cholito" Giovanni Simeone. Due giocatori giovani che stanno facendo molto bene in questa stagione con il Grifone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Il costo dei cartellini è alto, si parla di 15 milioni per l'uruguaiano e di 25 milioni per l'argentino figlio d'arte. Al Milan di Montella serve una punta, ecco perché si punterà sulla cessione di Bacca per finanziare l'acquisto di Giovanni Simeone che a questo punto sarà il vero obiettivo del calciomercato dei rossoneri. Un' idea importante arriva dai calciatori in scadenza di contratto e ce ne sono due nel mirino rossonero: Sead Kolasinac e Gonzalo Rodriguez.

Il terzino dello Schalke 04 non ha rinnovato con i tedeschi e il Milan è la squadra in pole position per assicurarsi il bosniaco classe 1993. Per l'argentino della Fiorentina c'è da battere la concorrenza dell'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto