L'Inter continua a lavorare per la prossima stagione con molta attenzione, dal momento che non si potrà più sbagliare come accaduto negli ultimi sei anni e bisognerà inevitabilmente tornare ad essere competitivi per la conquista dello scudetto. A questo proposito l'edizione odierna del quotidiano sportivo Corriere dello Sport rivela una novità importante di calciomercato per quanto riguarda la fascia sinistra nerazzurra: il direttore sportivo Piero Ausilio sarebbe infatti sulle tracce di un terzino sinistro molto interessante, che attualmente milita nell'Udinese e potrebbe vestire la maglia nerazzurra a partire dalla prossima estate.

Occhi puntati su Samir

Il giocatore nell'occhio del ciclone interista è samir, che dall'inizio del campionato si sta ben comportando con la formazione friulana: sono tante le società che seguono il difensore laterale classe 1994, tra cui appunto quella di Corso Vittorio Emanuele che anche nella giornata odierna osserverà da vicino il ragazzo grazie alla presenza alla "Dacia Arena" di alcuni osservatori.

Samir ha militato all'inizio della propria carriera nella storica squadra del Flamengo, ed è pronto ad una grande sfida per affacciarsi definitivamente nel calcio che conta.

La proposta dell'Inter

La società presieduta da Giampaolo Pozzo aveva acquistato l'intero cartellino di Samir per quattro milioni di euro, mentre adesso il suo valore sembra esser addirittura quadruplicato. Piero Ausilio non vorrebbe spendere così tanto nonostante la bravura del giocatore, e proprio per questo è disposto ad intavolare una trattativa con la dirigenza udinese proponendo come contropartita tecnica il giovane Dimarco, di proprietà dell'Inter ed attualmente in forza all'Empoli. Si attendono sviluppi nelle prossime ore, soprattutto da parte dei friulani.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Crotone decisiva

Intanto cresce l'attesa per la trasferta odierna di Crotone, dove la squadra di Stefano Pioli ha la grossa opportunità di avvicinarsi ad un solo punto dall'Atalanta conquistando i tre punti: l'Inter si affiderà soprattutto al suo capitano Mauro Icardi, che non segna da due gare ed è pronto a tornare a segno per dare ancora un senso a questo finale di campionato. Di contro gli uomini di Davide Nicola non staranno certo a guardare: il distacco dal quartultimo posto, occupato dall'Empoli, può ridursi ulteriormente e Falcinelli e compagni faranno di tutto per conquistare punti preziosi in chiave salvezza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto