L'Inter è un cantiere aperto in via di definizione, in quanto in estate ci sarà una rivoluzione totale in tutti i reparti e soprattutto numerose cessioni.

Il presidente Zhang Jindong e il vicepresidente Javier Zanetti stanno lavorando per sondare quelle che sono le migliori opportunità ed inserirsi nella corsa per i migliori talenti internazionali. Sarà stanziato un budget importante per il mercato, ma i nuovi rinforzi arriveranno anche dal tesoretto portato dalle cessioni: Ranocchia verrò riscattato dall'Hull City per almeno 10 milioni, Banega e Brozovic porteranno almeno 25 milioni e la stella Ivan Perisic è corteggiato dal Manchester United (con Mourinho pronto a offrire fino a 60 milioni per il suo cartellino), senza dimenticare Murillo, Brozovic, Nagatomo, Ansaldi e il brasiliano Eder.

Un grosso punto debole di questo organico è la mancanza di leader veri in varie zone del campo e questa lacuna sarà colmata con rinforzi mirati in difesa, centrocampo e attacco.

Inter-Tolisso?

Per quanto riguarda la mediana c'è una interessante indiscrezione di mercato uscita di recente: infatti secondo quanto pubblicato dalla 'Gazzetta dello Sport' l'Inter sarebbe sulle tracce di Corentin Tolisso, centrocampista tuttofare del Lione corteggiato da diversi club europei.

Sul francese (di origine togolese) ci sono diversi club e la Juventus lo ha corteggiato per diverso tempo. Il giocatore piace perchè è forse uno degli elementi più versatili di tutto il panorama europeo. Tolisso infatti può essere utilizzato come regista davanti alla difesa, come mediano con compiti da incontrista e anche come terzino destro.

Il calciatore ha un contratto con la società del presidente Aulas fino a giugno del 2020 e per lasciarlo partire i francesi chiedono non meno di 30 milioni di euro. Il direttore sportivo Piero Ausilio starebbe lavorando sull'operazione (in passato era seguito anche dal Napoli, visto che Maurizio Sarri è un suo grandissimo estimatore), cercando di strapparlo alle numerose pretendenti (soprattutto in Premier League).

Tolisso deve ancora compiere 23 anni e gioca in prima squadra dal 2013, maturando una grande esperienza internazionale (tra Champions ed Europa League). La stella del Lione può davvero vestire il nerazzurro visto che l'Italia è la destinazione preferita dal calciatore: il ds interista riuscirà a fare il colpaccio questa volta?