In casa Juventus si pensa alla finale di Cardiff del 3 giugno, ma non soltanto. C'è chi pensa al campo e c'è chi pensa soprattutto al domani. Il duo di mercato della società bianconera, composto da Beppe Marotta e Fabio Paratici, è già attivo per trovare rinforzi. La dirigenza della società piemontese ha intenzione di continuare sui livelli attuali e se possibile migliorare ancora. Si cercano elementi utili alla causa in ogni reparto; pensando al domani ed a quando Gianluigi Buffon deciderà di smettere di giocare al calcio e fare altro del suo futuro, c'è da trovare un estremo difensore degno.

Tra Donnarumma e Meret, spunta un altro nome a sorpresa

La Juventus lavora alacremente pensando al futuro, e tra le piste Meret e Donnarumma spunta un nome a sorpresa che davvero lascia tutti senza parole o quasi. La nuova idea porterebbe la società bianconera a puntare su un calciatore che milita in Serie A e che ha messo in mostra ottime qualità tecniche. Stiamo parlando della strada che porterebbe a Wojciech Szczesny. Le piste relative ai due giovanissimi italiani Meret e Donnarumma sono ben lontane dall'essere abbandonate, ma viste le difficoltà di concludere positivamente le operazioni si fa strada l'ipotesi clamorosa di cui abbiamo appena parlato.

L'attuale estremo difensore che adesso milita nella società capitolina, e piace anche e tanto al Napoli, si libererà in maniera definitiva dall'Arsenal. La società londinese non potrà quindi più contare su di lui ed al momento questa è l'unica certezza. Sul polacco si registra il forte interesse del Napoli, che deve far fronte all'eventuale partenza di Pepe Reina; dopo l'ipotesi Neto, ne è spuntata un'altra che porta appunto al calciatore della Roma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Ci prova anche la Juventus, che al momento rappresenta solo un'ipotesi. La società piemontese avrebbe intenzione di offrire al portiere Wojciech Szczesny un posto come secondo di Buffon per un anno e poi, se si dimostrerà pronto, affidargli le 'chiavi' della difesa. Il polacco al momento non è del tutto convinto, ma dire no alla Juventus rimane comunque difficile. Trovarsi costretto ad un anno da secondo nella stagione in cui ci saranno i Mondiali non è propriamente auspicabile, tanto meno se si pensa che non ci sarebbe neppure una certezza relativa al futuro.

A riportare la notizia è il quotidiano sportivo torinese Tuttosport secondo cui, nonostante le difficoltà, quella che porterebbe a Szczesny rimane un'idea percorribile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto