In attesa di conoscere i programmi futuri della società che passeranno dalla situazione legata allo Stadio Comunale "Ezio Scida" fino alla prossima campagna abbonamenti, la società del Crotone inizia a sciogliere alcuni dubbi. Il nodo fondamentale è quello legato alla futura guida tecnica della squadra, reduce da una inaspettata e miracolosa salvezza, conquistata nonostante un ampio gap dalle dirette contendenti all'obiettivo stagionale e giunta all'ultima giornata grazie alla vittoria conquistata nel turno casalingo contro la Lazio. Un nuovo torneo che vedrà ai nastri di partenza il Crotone, che ha deciso chi siederà sulla panchina della squadra.

Nicola, pronto un biennale per il tecnico

I rossoblu si affideranno ancora una volta all'ex tecnico di Livorno e Bari, davide nicola, protagonista in positivo dell'ultima stagione. Reduce dal suo piccolo "Giro d'Italia" in bici, il tecnico si è concesso alcuni giorni di riposo. A breve dovrebbe tornare in città per discutere con la dirigenza calabrese i dettagli del suo rapporto con la squadra. La volontà della dirigenza è quella di continuare il legame con il tecnico, un rapporto forte anche grazie al sostegno incondizionato che la società ha concesso al tecnico nonostante i mesi difficili alla guida della squadra. Per lui sembra essere pronto un contratto biennale, con la possibilità di un adeguamento dell'ingaggio.

Ad poco più di due settimane dall'inizio ufficiale del ritiro estivo Davide Nicola potrebbe quindi continuare a guidare la formazione calabrese anche nel prossimo campionato. Una stagione totalmente diversa da quella appena conclusa che aveva subito i ritardi inaspettati legati sia alla scelta dell'allenatore che alla conclusione dei lavori che avevano caratterizzato la casa della formazione rossoblu.

Una volta siglato il nuovo contratto, che era già stato rinnovato di una stagione in modo automatico con la conquista della salvezza, Davide Nicola potrà iniziare a parlare di mercato con lo staff pitagorico in modo da riuscire a individuare e portare a casa quei calciatori capaci di migliorare la rosa che prenderà parte al classico ritiro estivo che dovrebbe disputarsi ancora per quest'anno presso la località montana di Moccone nella Sila crotonese.

Il Crotone continua a programmare il suo futuro, ancora pochi giorni prima di fare iniziare ufficialmente la nuova stagione sportiva.