La Juventus accelera sul fronte Calciomercato. Sistemata la questione allenatore, con Allegri fresco di rinnovo fino al 2020, la società di 'Corso Galileo Ferraris' sta finalmente iniziando a lavorare per il futuro. Inutile nasconderlo, l'obiettivo per la prossima stagione è la Champions League, sfuggita nuovamente quest'anno nella finale contro il Real Madrid, ma per alzare quella 'maledetta Coppa', ci vorrà ovviamente un po' di fortuna, ma anche una campagna trasferimenti di qualità.

Pubblicità
Pubblicità

Molto probabilmente il primo acquisti sarà Patrick Schick, ormai da tempo finito nel mirino bianconero: ieri ci sono stati nuovi contatti tra la Sampdoria e la Juve, quest'ultima decisa a pagare la clausola rescissoria di 25 milioni di euro. Bisognerà, poi, capire se il ceco approderà subito alla corte bianconera (ipotesi al momento più concreta), oppure se resterà ancora una stagione in blucerchiato per maturare ulteriore esperienza.

Calciomercato Juventus: occhi su N'Zonzi e Douglas Costa

Il reparto offensivo non vedrà solamente l'arrivo di Schick.

Pubblicità

Il nuovo 4-2-3-1 voluto lo scorso anno da Allegri, infatti, obbliga la società ad intervenire anche sulle fasce, dove soprattutto Mandzukic ha bisogno ogni tanto di rifiatare. L'obiettivo principale è Douglas Costa, il quale piace perché può giocare su entrambi i lati, senza contare che è un giocatore dotato di tecnica e grande corse. Contatti con il Bayern Monaco ci sarebbero già stati e la Juventus appare fiduciosa di poter concludere l'affare, facendo leva anche sui rapporti con i bavaresi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La prima alternativa resta Keita, per il quale è in corso un vero e proprio duello con il Milan.

Quest'ultimo, infatti, ha l'accordo con la Lazio, mentre la Vecchia Signora ha trovato l'intesa con il senegalese. Più difficile, invece, arrivare a Di Maria. Il mercato Juve, però, si muove anche in ottica centrocampo e negli ultimi giorni è tornato prepotentemente di moda il nome di Steven N'Zonzi. La prossima settimana la società bianconera potrebbe anche decidere di andare in missione in Spagna e trattare il francese, valutato dal Siviglia 40 milioni di euro, ovvero la cifra della clausola rescissoria.

Marotta e Paratici proveranno a convincere gli andalusi ad abbassare la richiesta, ma alla fine potrebbero anche decidere di fare come accaduto la scorsa stagione con Gonzalo Higuain, soprattutto perché la concorrenza sul classe 88 non manca, in particolare quella del Barcellona. Resta vivo, però, anche l'interesse per Emre Can, in scadenza nel 2018.

Mercato Juventus: il punto sulle cessioni

La mediana bianconera vedrà certamente nuovi innesti, ma anche qualche partenza.

Pubblicità

Il primo a lasciare la Serie A sarà Mario Lemina, il quale recentemente ha manifestato la volontà di giocare con più continuità. La Vecchia Signora lo valuta circa 20 milioni e su giocatore sembra piombato il Valencia. Anche Stefano Sturaro potrebbe dare le valigie: su di lui, infatti, ci sono Atalanta e Lazio, mentre chi ha smentito, invece, le voci di una clamorosa cessione è Leonardo Bonucci, accostato al Chelsea di Conte: "Solo chiacchiere, avete fatto tutto voi", ecco la ricostruzione riportata da La Stampa.

Pubblicità

I 'blues', infatti, avrebbero già presentato una super offerta per il centrale difensivo, ovvero 55 milioni ai bianconeri e 7 all'anno al giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto