Quello che fino a un mese fa era un sospetto si è trasformato in realtà nel giro di pochi giorni: il Milan è tornato, almeno sul calciomercato, e sta mettendo in atto una vera e propria rivoluzione. Già quattro acquisti in poco più di una settimana, tutti di un livello piuttosto alto. L'impressione è che la campagna acquisti rossonera non si fermerà certo qui e che altri giocatori arriveranno alla corte di Montella per puntare la prossima stagione direttamente all'ingresso in Champions League.

Pubblicità
Pubblicità

Milan, il nuovo 4-3-3 di Montella

Ma a questo proposito, è lecito chiedersi che tipo di squadra vedremo in campo il prossimo anno. Per ora, certo, si tratta di proiezioni o previsioni. Tuttavia, i nomi che circolano con insistenza sono pochi e buoni. Di conseguenza, ecco un ipotetico 1 titolare del Milan versione 2017/2018. Il dubbio principale, intorno al quale ruota un importante fetta del mercato milanista, si chiama Gigio Donnarumma.

Pubblicità

O forse, si chiama soprattutto Mino Raiola. Il procuratore del baby fenomeno rossonero si è messo di mezzo, cercando come sempre di trarre il massimo profitto dal suo ennesimo grande assistito. Al momento, comunque, ci sentiamo di affidare i pali a Donnarumma: la sensazione è che il portiere alla fine rimanga al Milan, almeno per un altro anno.

Milan, almeno tre colpi in canna

In difesa, i centrali saranno il neo acquisto Musacchio e il giovane azzurro Romagnoli: coppia eterogenea e affidabile, ma che dovrà trovare il giusto affiatamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

A sinistra piazziamo ovviamente l'altro nuovo volto, Ricardo Rodriguez, arrivato dal Wolfsburg per 15 milioni più bonus. E a destra? Sempre più probabile l'addio di De Sciglio. Al contempo, sempre più forte il pressing per Conti, una delle rivelazioni dello scorso campionato. Il Milan ha già un accordo col giocatore, l'Atalanta per ora fa muro, ma l'affare alla fine dovrebbe farsi.

Kessié e Biglia per il centrocampo del Milan

A centrocampo, oltre al punto fermo Bonaventura - che tuttavia dovrà recuperare dal brutto infortunio - agiranno con ogni probabilità due nuovi colpi: Kessiè, già ufficiale per 28 milioni di euro, e Biglia, per il quale Lazio e Milan continuano a trattare.

Dovrebbe essere l'ex Anderlecht, quindi, il nuovo regista di Montella. Per quanto concerne l'attacco, invece, i due esterni offensivi del 4-3-3 rossonero dovrebbero rimanere i due spagnoli Suso e Deloufeu, anche se per quest'ultimo bisognerà attendere il definitivo riscatto dal Barcellona. Punta centrale, il grande nome di questi primi giorni di mercato: Andrè Silva, arrivato dal Porto. Questo, in definitiva, il possibile nuovo Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Biglia, Kessiè, Bonaventura; Deloufeu, Andrè Silva, Suso

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto