Per tutte le squadre è scattato il countdown verso l’iscrizione per la prossima stagione professionistica di calcio 2017/2018. La data limite è il 30 giugno, termine perentorio di scadenza per depositare la domanda di ammissione al campionato di Lega Pro 2017-2018, che tornerà a chiamarsi Serie C.

Il caso Messina

In casa Messina si sta con il fiato sospeso fino a lunedì, data in cui potrebbe essere superato l’ostacolo più importante verso l’iscrizione al prossimo campionato.

Vale a dire il pagamento degli emolumenti dei propri tesserati (termine ultimo 26 giugno). Gli stipendi arretrati da versare sono in tutto cinque, passaggio fondamentale per presentarsi il 30 giugno con tutte le carte in regola per l’ammissione al prossimo torneo di Lega Pro. Successivamente dovranno essere pagate la tassa d’iscrizione da 60.000 € (la metà da versare subito, l’altra metà a rate) e la fideiussione da 350.000 €, anche se con il passare delle ore qualche preoccupazione sta iniziando a sorgere all’interno della società.

Le ultimissime dal calciomercato e dalle panchine

Dopo la storica promozione in serie C ed il divorzio dal tecnico Ciccio Cozza, la Sicula Leonzio ha una nuova guida tecnica. Il club siciliano ha, infatti, ufficializzato che sarà l'ex tecnico del Catania, Pino Rigoli il nuovo allenatore bianconero, per lui un contratto di due anni.

Sempre dal Catania il presidente Lo Monaco ha annunciato l’acquisto di due nuovi difensori ma senza svelare l’identità dei due nuovi arrivi dopo le partenze di Gil e Bergamelli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Oltre a rimpolpare la retroguardia, i rosso azzurri, per forza di cose, sono alla ricerca di un attaccante che garantisca reti e sostanza. Calaiò, fresco di promozione con il Parma, resta il sogno. Piste più concrete sembrano quelle che portano a Litteri e Marotta.

A sorpresa, dati gli ultimi rumors dei giorni scorsi, il Matera e Gaetano Auteri hanno trovato l'accordo: anche l'anno prossimo l'allenatore siciliano guiderà la squadra lucana per tentare la scalata verso la Serie B.

Mercato in uscita intanto con Di Lorenzo il quale ha ricevuto offerte da alcuni club di Serie A e B.

La Juve Stabia dopo aver ufficializzato Caserta vuole effettuare le prime mosse di mercato in entrata. Per adesso solo operazioni in uscita riguardano la squadra campana: il centrocampista Urban Žibert è seguito dalla matricola Sicula Leonzio che vuol far bene l'anno prossimo in campionato. Nicolas Izzillo e Salvatore Sandomenico cercati rispettivamente da alcuni club di Serie B tra cui il Pisa.

Il Trapani spinge per avere in panchina il tecnico Calori e come obiettivo per la squadra è prendere il forte centrocampista offensivo Simone Iocolano dall'Alessandria. Il nome del calciatore è anche accostato al Lecce.

Il Lecce ha ufficializzato l'acquisto a titolo definitivo dal Bari (la clausola sarebbe di circa 200 mila euro) del forte attaccante di Scampia, Salvatore Caturano. Lunedì dovrebbe arrivare l'ok dal Bologna per Filippo Perucchini: vestirà la casacca da portiere anche per l'anno prossimo.

Piace il centrocampista francese del Piacenza, Anthony Taugourdeau, ma la pista è molto difficile dato che il calciatore è dichiarato incedibile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto