Nella nottata italiana c'è stato il primo impegno della stagione per la squadra di Massimiliano Allegri. La Juventus è scesa in campo per affrontare il Barcellona ed è stato un test utile per mettere minuti nelle gambe. Adesso i bianconeri proseguiranno la loro tournée e le amichevoli in programma saranno ancora due. I Campioni d'Italia dovranno vedersela con il Paris Saint - Germain e la Roma. Intanto, a Torino, Marotta prosegue il lavoro sul Calciomercato.

Domani il giorno di Bernardeschi

Mentre la squadra continuerà gli allenamenti negli States, domani a Torino sarà il Bernardeschi Day.

Il giocatore di Carrara è atteso in Piemonte nella serata di oggi è lunedì sosterrà le visite mediche al JMedical. Bernardeschi dopo i classici controlli di rito siglerà il suo contratto con la Juventus e poi la sua avventura con i Campioni d'Italia potrà definitivamente iniziare visto che dovrebbe raggiungere i suoi compagni in America. Anche perché il primo impegno ufficiale per la Juventus è fissato per il 13 agosto quando è in programma la Supercoppa italiana contro la Lazio e per Massimiliano Allegri sarà importante avere a disposizione il prima possibile i nuovi acquisti.

Obiettivo centrocampista

Dopo aver messo a segno quattro colpi: Szczesny, De Sciglio, Douglas Costa e Bernardeschi che però non è ancora ufficiale, adesso, Marotta vuole prendere un centrocampista.

I profili valutati sono quattro e la Juventus sta riflettendo su quale sia la soluzione migliore da intraprendere. Matic è sicuramente il preferito, ma non è semplice arrivare al serbo, visto che la concorrenza sembra essere parecchia. Il centrocampista dei blues è molto apprezzato e su di lui ci sono gli occhi di Manchester United e Arsenal.

L'alternativa più credibile a Matic è Emre Can. Il tedesco è però bloccato dal Liverpool che sembra decisamente intenzionato a non lasciar partire il ragazzo. La Juventus non tralascia nemmeno le ipotesi che portano a Matuidi ed N'Zonzi. Se per il centrocampista del Paris Saint - Germain, Marotta ha già avuto dei contatti con il suo agente Mino Raiola, la situazione, invece, del giocatore del Siviglia è decisamente più delineata visto che per prenderlo basta pagare la clausola rescissoria di 40 milioni.

Dunque la Juventus aspetta il momento migliore per acquistare il centrocampista giusto da regalare ad Allegri. Intanto, i tifosi bianconeri possono godersi Federico Bernardeschi.