Il fuoriclasse juventino Rodrigo Bentancur, classe 1997, ha commentato la primissima partita con la sua squadra campione d'Italia, parlando della sua grande emozione prima di entrare in campo e spiegando l'aiuto morale di Buffon nei suoi confronti. Il talento uruguayano, cresciuto nelle giovanili del Boca Juniors, ha mostrato in un commento della sua prima partita in bianconero, tutta l'ammirazione per Buffon, che lo ha aiutato a scendere in campo. Parlando del suo possibile ruolo futuro, Bentancur si dimostra sicuro, spiegando che in mediana, potrebbe giocare ovunque.

Il suo punto forte? Sicuramente la sua grinta.

Le primissime impressioni di aver giocato contro il Genoa

In un'intervista a Sky Sport, Rodrigo Bentancur parla così dei primi minuti della partita che l'ha visto protagonista: 'Non mi sarei mai aspettato di giocare quella partita. Sono molto felice'. Inoltre, in un secondo momento, non nasconde il fatto di essere stato molto emozionato prima di scendere in campo, d'altra parte i suoi 20 anni non sono sufficienti a garantirgli una completa sicurezza in campo.

Nonostante ciò, la sua esperienza calcistica con la nazionale Under 20 dell'Uruguay e tutte le amichevoli giocate prima del campionato con la Juventus, gli hanno permesso di scendere finalmente in campo in una partita ufficiale come quella contro il Genoa.

Le parole speciali dedicate a Buffon

Sempre facendo riferimento all'intervista su Sky Sport, La Gazzetta dello Sport, riporta le parole di Bentancur nei confronti di Buffon: 'Gigi è una persona incredibile e mi sta aiutando tantissimo, e da quando sono arrivato mi ha sempre trattato bene'. A Genova, infatti, Buffon, sembrerebbe aver detto a Bentancur di non preoccuparsi, qualsiasi fosse la sua prestazione, poiché non vi era nulla da dimostrare.

Proprio con queste parole, Buffon si è aggiudicato i ringraziamenti di Bentancur, che a sua volta l'ha descritto come una grande persona.

L'opinione di Bentancur a proposito del suo ruolo futuro

L'intervista per Sky Sport, è terminata con una breve opinione del giovane fuoriclasse, in merito al suo possibile ruolo. Bentancur si è detto predisposto a giocare in qualsiasi ruolo a centrocampo, dal momento che in passato ha potuto giocare sia a tre che a quattro in mediana.

Ha espresso il fatto di essere abituato a giocare in mezzo, anche se preferirebbe giocare nei tre in mediana.