E' vero che il Calciomercato si è concluso da pochissimi giorni, ma quando a parlare e uno dei procuratori più importanti del calcio mondiale, bisogna sempre alzzare le orecchie. A maggior ragione se Raiola si mette a parlare di Maurizio Sarri e di conseguenza del Napoli di Aurelio De Laurentiis, già impegnato a trovare gli innesti giusti per la sessione invernale di gennaio. Nel corso di alcune dichiarazioni rilasciate dall'agente di Mario Balotelli e Zlatan Ibrahimovic si è parlato anche della futuro dell'attuale allenatore dei partenopei e della possibilità di vederlo lontano dal San Paolo già nella prossima stagione.

Nei discorsi spunta fuori una notizia che non farebbe stare tranquilli i tifosi azzurri.

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo Tuttosport, infatti, dopo aver lanciato la bomba secondo cui la Juventus sarebbe intenzionata a prendere Faouzi Ghoulam, Mino Raiola avrebbe dichiarato che dal prossimo giugno 2018 entrerà in vigore una clausola rescissoria nel contratto di Maurizio Sarri, che gli permetterebbe di liberarsi dal Napoli pagando otto milioni di euro.

Se quello del procuratore sportivo più chiacchierato d'Italia e non solo sia stato soltanto un presagio per quello che sarà il futuro dell'allenatore dei partenopei, non è dato saperlo.

Raiola a De Laurentiis: 'Mi auguro sia l'ultimo anno di Sarri a Napoli'

Chiaro che se il Napoli, anche in questa stagione, non dovesse centrare alcun trofeo, è lecito pensare che le strade di Maurizio Sarri e del club campano potrebbero separarsi, per tentare di trovare fortuna altrove.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Calciomercato

Al momento, comunque, non c'è motivo di preoccuparsi perché quelle fatte da Mino Raiola sono soltanto illazioni che, speriamo per il Napoli, possano essere presto smentite con i fatti, magari portando a casa un trofeo che manca da veramente troppo tempo e che farebbe impazzire di gioia i tifosi napoletani.

Intanto Raiola ha punzecchiato De Laurentiis dicendo che gli azzurri giocano un calcio moderno e che vincere e perdere è questione soltanto di dettagli e fortuna.

Sulla Roma e sul Napoli ha dichiarato che è difficile vincere lì anche per l'ambiente. L'augurio che il procuratore si fa è che questo sia l'ultimo anno di Sarri con De Laurentiis, anche perché tante squadre europee lo hanno richiesto.

Calciomercato Napoli, la risposta di Pellegrini

Tra l'altro è già arrivata secca la risposta del procuratore di Maurizio Sarri, che a queste dichiarazioni non c'è voluto assolutamente stare.

Alessandro Pellegrini si è espresso così: 'Prima lo minaccia.. poi gli dice che si fa suggerire la formazione, adesso lo sogna lontano da Napoli... fai pace con il cervello...'.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio [VIDEO] in generale, è possibile cliccare il tasto "SEGUI" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto