L'allenatore dei campioni d'Italia, Massimiliano Allegri, è alle prese con l'infortunio di Mattia De Sciglio e con le precarie condizioni del tedesco Benedikt Howedes. Per questo motivo, la società juventina potrebbe intervenire con l'ingaggio di un nuovo giocatore già a partire dalla prossima finestra di mercato del mese di gennaio. Inoltre, c'è da aggiungere che Stephan Lichtsteiner non è stato inserito nella lista Champions, mentre le prestazioni di Stefano Sturaro, schierato ieri dal primo minuto contro la Fiorentina in posizione di terzino destro, non sono del tutto convincenti.

L'addio di Dani Alves, ha dunque, comportato problemi di reparto che comunque la dirigenza bianconera potrebbe far fronte con l'acquisto di un altro buon giocatore.

Mercato Juventus, piace il giocatore del Monaco

Sarebbe Fabio Henrique Tavares, meglio noto come Fabinho, il desiderio degli uomini di mercato della Vecchia Signora. Per il centrocampista del Monaco classe 1993, abile anche a giocare come terzino destro, Marotta e Paratici potrebbero fare un tentativo con il club francese per averlo già con il mercato invernale, ma in questo caso il giocatore risolverebbe al Mister Allegri i problemi della fase difensiva per le gare di serie A e non nella competizione europea perché non potrebbe essere più inserito a giocare in questa edizione di Champions League.

Il ventitreenne brasiliano è un pallino dello scouting bianconero che lo vedrebbe benissimo nella propria rosa, già trattato nella scorsa estate ma franato da una valutazione elevata, rimane comunque un'idea della Juventus anche per la prossima stagione. Le corsie difensive dei campioni d'Italia potrebbero dunque comporsi da due campioni verdeoro, Fabinho e Alex Sandro. Per aggiudicarsi il giovane terzino ci sarebbero alcuni problemi da superare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

I problemi per concludere l'operazione che porterebbe a Fabinho

La Juventus segue da diverso tempo il brasiliano e continuerà a monitorarlo visto che piace molto ad Allegri per la sua duttilità tattica, come detto può ricoprire anche la fascia difensiva. Gli ostacoli per averlo però sono due. Partiamo dal primo. L'elevato valore del suo cartellino che il Monaco fissa in circa 65 milioni di euro. L'altro problema da superare è la concorrenza.

Il Psg vorrebbe fortemente Fabinho, ma anche il Manchester United di Josè Mourinho. Vedremo se Marotta e Paratici riusciranno a regalare ai tifosi bianconeri, nel mercato di gennaio o in quello estivo del prossimo anno, il forte terzino destro brasiliano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto