Il calciomercato della Juventus è sempre molto vivo, la società di Corso Galileo Ferraris sembra chiaramente intenzionata a rinforzare la squadra da mettere a disposizione del tecnico che guiderà nelle prossime stagioni i bianconeri. Non parliamo direttamente di Massimiliano Allegri per il semplice fatto che Beppe Marotta e Fabio Paratici sono alle prese con un colpo in prospettiva futura, che potrebbe dimostrare tutto il suo valore tra qualche anno, quando magari alla guida della 'Vecchia Signora' potrebbe non esserci l'ex tecnico del Milan. Per stessa ammissione del direttore generale della Juventus, infatti, la società è con gli occhi ben aperti pronta ad assicurarsi le prestazioni dei migliori giovani che il panorama calcistico nazionale ed internazionale ha già messo o metterà in mostra.

Due giovani per rendere fortissima la Juventus del futuro

In un'intervista a Premium Sport, il dirigente bianconero Beppe Marotta non ha assolutamente nascosto l'interesse per il giovane attaccante del Genoa, Pietro Pellegri. La Juventus lo vuole fortemente, ed ormai lo tratta da diverso tempo, più precisamente da quando la trattativa tra i liguri e l'Inter saltò la scorsa estate. Il direttore generale bianconero ha chiaramente ammesso che sul ragazzo c'è il forte interesse della Juventus, che già due anni fa aveva trattato con la dirigenza del grifone per assicurarsi le prestazioni del ragazzo, a cifre molto lontane da quelle ipotizzabili oggi. Il dirigente della Juventus è convinto delle potenzialità del ragazzo, definito un vero talento, anche se è ben consapevole del fatto che prima di diventare un campione, il giovane dovrà ancora dimostrare tanto.

Certamente, sempre secondo Marotta, l'attaccante è uno dei migliori prospetti che il panorama calcistico italiano abbia messo in mostra. Discorso differente per Chiesa, il figlio d'arte è stato definito un ottimo calciatore, ma al momento non sembra esserci un vero e proprio interesse.

Altro calciatore in orbita Juventus è il giovane trequartista Angel Gomes, diciassettenne attualmente in forza al Manchester United, considerato da più parti come il "nuovo Pogba".

Il ragazzo non è ancora stato tesserato dai 'Red Devils', che non gli hanno proposto il contratto da professionista, tant'è che Juventus e Barcellona stanno pensando di mettere a segno il colpaccio assicurandosi il ragazzo a parametro zero.