L'Inter è focalizzata sul campionato e non guarda con troppa attenzione alle ultime notizie che la riguardano sul calciomercato. Si tratta naturalmente di un'idea che riguarda la squadra, mentre la società per forza di cose si sta realmente adoperando per capire quali possano essere le dinamiche giuste da approfondire nella prossima sessione del mercato di riparazione.

Come avvenuto in estate esiste l'intenzione di seguire una linea d'intervento che possa essere pienamente condivisa da Luciano Spalletti, sebbene appaia oggi piuttosto oggettivo ciò che sarebbe utile all'attuale rosa nerazzurra.

Manca un trequartista di spessore, ma che difficilmente arriverà in inverno. Servirebbe una panchina che possa offrire una qualità maggiore ed allo stesso tempo occorre un difensore centrale che numericamente si possa aggiungere ai tre che sono già in organico.

Inter: problema difensori per Spalletti

L'Inter, allo stato attuale, sta mettendo in mostra un'invidiabile tenuta difensiva. I meriti sono della nuova organizzazione disposta da Luciano Spalletti, ma anche e soprattutto dalle prestazioni di calciatori che stanno dimostrando grande affidabilità. Miranda sembra essere tornato ai livelli dei suoi tempi migliori ed il giovane Skriniar, arrivato in punta di piedi, rischia di diventare presto uno dei crack del calcio europeo.

A tirare la carretta, fino al momento, sono stati sempre e soltanto loro. Oggi l'alternativa si chiama Andrea Ranocchia, un calciatore che fino a poco tempo fa veniva considerato fuori dal progetto e che dalle parti di San Siro non gode di molto credito.

Luciano Spalletti, però, conta di schierarlo non appena sarà necessario e crede molto che, almeno in questa stagione, possa essere la migliore risorsa alternativa per il pacchetto arretrato.

Inutile forse aspettare gennaio per spendere soldi per dei calciatori che non avrebbero futuribilità nelle idee del tecnico.

Ultime Inter: questione di numero

L'Inter, però. è a conoscenza del fatto che la promozione a "riserva degna" del centrale italiano non è sufficiente a colmare il problema numerico che riguarda i difensori centrali.

Il giovane Vanheusden è fermo ai box e lo sarà ancora a lungo, pertanto esiste la necessità di reperire un altro specialista del ruolo. Presto, secondo alcune indiscrezioni, potrebbero nascere dei discorsi con l'Atalanta per portare a Milano Bastoni. Il calciatore è già stato acquistato dai nerazzurri, ma è rimasto a Bergamo in prestito. L'idea potrebbe essere quello di anticipare la sua vestizione della maglia nerazzurra.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!