Due profili a cui il Genoa sta lavorando con convinzione in queste ultime ore per la difesa: Gabriel Paletta e Jaroslaw Jach dello Zaglebie Lubin. Uno o l'altro per sistemare definitivamente il pacchetto arretrato di Davide Ballardini.

Contatti avviati con Paletta, c'è anche Jach

Il centrale del Milan è il principale obiettivo del club rossoblu, che ha già incassato un secco un rifiuto da parte del giocatore nell'ultima sessione estiva. Non è impossibile un suo arrivo sotto la lanterna, ma l'affare è in salita. Il Genoa ha manifestato chiari segnali di interesse, ma non c'è solo il grifone sull'esperto difensore rossonero.

Anche il Sassuolo è in pressing e dall'estero, esattamente dalla Turchia, sono arrivate proposte molto suggestive per Gabriel Paletta.

Il Genoa ci prova, ma è consapevole delle difficoltà della trattativa. Anche per questo motivo ha tenuto in grande considerazione il profilo di Jarosalw Jach, malgrado una parziale chiusura da parte del club proprietario del cartellino.

Tornando a Gabriel Paletta, il suo agente ha parlato ai microfoni di TMW per chiarire la posizione del suo assistito in ottica del prossimo mercato: "Ci confronteremo col Milan, per cui c'è grande rispetto, poi prenderemo una decisione - ha detto Martin Guastadisegno - se i rossoneri ci daranno l'ok, troveremo una nuova squadra nel giro di un minuto".

Il Genoa al momento è in coda, ma non molla l'osso.

Skorupski il dopo Perin?

Per quanto concerne il capitolo portiere, il Genoa sta lavorando al rinnovo di Mattia Perin. Il portiere dei rossoblu è stato accostato al Milan e al Napoli in queste ultime settimane. Gli uomini mercato rossoblu vorrebbero trattenerlo ancora sotto la lanterna, ma per cautelarsi hanno sondato il terreno per l'estremo difensore della Roma, Skorupski, nella scorsa stagione in prestito all’Empoli.

Il giallorosso rappresenta il primo obiettivo in caso di partenza di Perin, ma al momento ogni discorso sembra prematuro. Sabato pomeriggio torna il campionato e il Genoa cercherà di chiudere l'anno con un risultato positivo a Torino, contro la formazione allenata da Mihajlovic. Ecco la probabile formazione del grifone: (5-3-2) Perin; Rosi, Izzo, Spolli, Zukanovic, Laxalt; Rigoni, Veloso, Bertolacci, Taarabt, Pandev.

Con la fine del girone d'andata e l'apertura del mercato, il Genoa lavorerà anche in uscita. Palladino, Rodriguez e Landre sono in esubero.