Il Genoa vince 1-0 contro il Benevento e compie un bel balzo in classifica. Dopo aver sprecato parecchie occasioni, i rossoblu rischiano la beffa in contropiede. Laxalt, generoso, salva con prontezza sulla linea di porta. Gianluca Lapadula decisivo allo scadere su calcio di rigore.

Genoa Benevento, i voti al Grifone

GENOA (3-5-2):

Perin 7 Prontezza di riflessi e agilità: nella ripresa toglie due castagne dal fuoco con un doppio intervento ravvicinato.

Izzo 5 Nel secondo tempo commette una gravissima ingenuità che poteva costare cara al Genoa. Il suo errore macchia una prestazione che sarebbe stata complessivamente sufficiente.

Spolli 6,5 Apporta tranquillità ed esperienza al reparto. Prova tutto sommato positiva per il difensore genoano.

Zukanovic 6,5 Gioca con personalità e quando può si sgancia in avanti, senza troppa fortuna.

Rosi 6 Abnegazione e tanto lavoro in fase di contenimento. Strappa una sufficienza pulita. (78' Biraschi 6 Impatto positivo. Dodici minuti di concentrazione)

Rigoni 5,5 Apporta equilibrio al reparto, ma non riesce ad entrare del tutto in partita. Più luci che ombre. (55' Lapadula 6 Ha a disposizione più di trenta minuti per dire la sua. Poco lucido sotto porta, è confusionario come i suoi colleghi di reparto. La rete su rigore vale la sufficienza in pagella).

Bertolacci 5 Non riesce a dare continuità alle sue prestazioni.

Manca di personalità e si accontenta del compitino, che ovviamente non basta. (77' Cofie 6 Si fa trovare pronto e contribuisce alla causa con ordine e praticità).

Veloso 5 Impreciso sia in impostazione che in fase di interdizione. Ci si aspettava sicuramente di più dal portoghese, che in queste ultime gare ha ulteriormente abbassato il rendimento.

Laxalt 7 Il voto si impenna verso l'alto grazie al salvataggio sulla linea di porta nel secondo tempo. Con grande corsa e tanto sacrificio rimedia all'errore di Izzo.

Pandev 5 Il macedone si fa apprezzare per impegno e professionalità. Poco lucido e macchinoso dentro l'area. Purtroppo, quella odierna, è l'ennesima prestazione al di sotto della sufficienza.

Taarabt 5,5 E' l'unico che riesce concretamente a creare qualche pericolo tra le maglie giallorosse. E' poco supportato, quindi anche lui inconcludente.

Allenatore Davide Ballardini 7 Organizzazione e compattezza. I suoi ingredienti sono tanto semplici quanto efficaci.

Il commento del mister

A fine gara l'allenatore del Genoa, Davide Ballardini, si è intrattenuto coi giornalisti per commentare la prima vittoria in casa del Grifone. Questi i concetti da lui espressi ai microfoni di Premium Sport: "I nostri avversari hanno avuto una grande chance in contropiede, noi abbiamo fatto tanto in attacco e la vittoria è mertitata. I tifosi genoani sono stati straordinari, così come i giocatori generosi.

Sono componenti che hanno prodotto i tre punti. Sarà un buon Natale, poi avremo una partita importante da giocare".