Il campionato del Milan non è stato finora all'altezza delle aspettative dopo il dispendioso Calciomercato effettuato in estate. La nuova dirigenza composta da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, a cui fa capo la proprietà cinese capitanata da Yonghong Li, hanno acquistato molti giocatori di buona caratura, ma i risultati per ora scarseggiano. Il primo a farne le spese è stato il tecnico Vincenzo Montella, esonerato e sostituito dalla vecchia gloria e bandiera rossonera Gennaro Gattuso.

Le prospettive di miglioramento ci sono, ma 'Ringhio' deve ritrovare in fretta la quadratura del cerchio per evitare che le squadre davanti si allontanino troppo in classifica. Con il mercato di gennaio alle porte, il Milan sta varando le strategie di acquisto presenti e future.

Milan, Bacca torna in rossonero?

Uno dei grandi 'bocciati' da parte di Montella in estate è stato Carlos Bacca. L'attaccante colombiano, che non si era per nulla comportato male nella prima stagione in rossonero con Mihajlovic e nella prima parte di stagione con il tecnico napoletano (34 reti in 77 presenze in totale), non rientrava più nei piani della società.

Dopo il calciomercato estivo del Milan l'ex Siviglia era stato poi dirottato sempre in Spagna, al Villarreal, in prestito con un diritto di riscatto.

Bacca, che sta ritrovando gol e sorrisi con la maglia del 'Submarino Amarillo' nella Liga, aveva espresso una certa soddisfazione sui social dopo la notizia dell'esonero di Montella. Un addio al Milan quasi obbligato dall'incompatibilità tattica con l' 'Aeroplanino', vista la preferenza di quest'ultimo verso attaccanti di movimento e non nei confronti di un bomber statico in area di rigore come il colombiano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Milan, calciomercato in entrata: Gattuso può convincere Bacca

'El Peluca' era approdato nella città valenciana in agosto con un prestito oneroso di 2,5 milioni, con un riscatto fissato dai Milan a 15 milioni. L'attaccante della Nazionale colombiana si trova a suo agio in Spagna, dove ha già ottenuto grande fama e successi con la maglia del Siviglia. A gennaio i due club cominceranno a parlare per trovare un accordo per giugno e secondo i colleghi di Calciomercato.com il Villarreal vorrebbe esercitare il riscatto, ma con uno sconto.

Gli spagnoli sarebbero pronti ad offrire circa 10-11 milioni: l'ultima parola spetta al Milan, ma soprattutto a Gattuso. Il neo allenatore del club di Via Aldo Rossi sta valutando un possibile ritorno di Bacca nel suo attacco. La soluzione preferita di Bacca è quella di rimanere nella Liga, ma chissà che il fascino della maglia rossonera ed il carisma di uno come il calabrese non possano far cambiare idea al giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto