Manca una settimana alla chiusura della sessione invernale del Calciomercato e l'Inter è ancora più attiva che mai. Dopo gli arrivi di Rafinha e Lisandro Lopez, Spalletti è alla ricerca di un paio du giocatori di qualità che sappia illuminare il gioco e mettere in condizione gli attaccanti di poter esprimersi al meglio. Il cammino dei nerazzurri in campionato è rallentato di colpo: Icardi e compagni non vincono da 6 partite in campionato (7 se si considera anche la sconfitta nel derby per mano del Milan) e quella solidità dimostrata ad inizio stagione sembra essere svanita.

Sistemato il reparto difensivo, il problema adesso risiede nei pochi gol realizzati e la proprietà Suning sta cercando giocatori in grado di fare la differenza in avanti.

Trattativa Inter-Pastore, la situazione

Il sogno nemmeno tanto proibito dell'Inter su mercato è Javier pastore. Il fantasista ex Palermo vuole i nerazzurri ma ci sono molti ostacoli nella trattativa con il Paris Saint-Germain. Primo di tutti l'ingaggio: 'El Flaco' a Parigi ha un ingaggio da 10 milioni all'anno, che il giocatore, secondo quanto riportato da 'Sportmediaset', sarebbe disposto a ridursi del 30%.

Il secondo ostacolo è però rappresentato dalla volontà del presidente Nasser Al-Khelaifi di trattenere Pastore, ma nei mesi che precedono il Mondiale il desiderio di andare a giocare è grande. La valutazione dell'argentino si aggira sui 20 milioni, ma l'Inter vorrebbe il giocatore in prestito oneroso.

Calciomercato, ecco il piano B dell'Inter se salta Pastore

L'operazione non è delle più semplici e l'Inter sta già pensando ad un piano B.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Si tratta di Joaquin Correa, 23enne centrocampista offensivo ex Sampdoria, ora in forza al Siviglia. L'Inter, tramite i suoi uomini-mercato Ausilio e Sabatini si è già portata avanti nei colloqui con il club andaluso, ma secondo 'Calciomercato.com' Montella avrebbe posto il suo veto ad una partenza. Anche per Correa i dirigenti nerazzurri hanno offerto un prestito, proponendo in cambio Brozovic: anche questa non sarà una trattativa semplice.

Mercato, Martinez per l'attacco dell'Inter

Oltre al trequartista l'Inter è alla ricerca di un attaccante in grado di far rifiatare ogni tanto Icardi e all'occorrenza capace di affiancarlo. Il nome nuovo è quello del giovane Lautaro Martinez, argentino classe 1997 del Racing Avellaneda, che come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport' è seguito anche dal Real Madrid. I buoni rapporti con Diego Milito, segretario tecnico del club sudamericano, hanno fatto sì che Martinez scegliesse i nerazzurri.

Si tratta su una base di prestito oneroso, o in alternativa un prestito biennale con obbligo di riscatto, parametri imposti dal FPF dell'Uefa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto