Non è un buon periodo questo per la Serie C. Sono tante le società in difficoltà economica e quotidianamente fuoriescono dei problemi per i club che devono far fronte a spese sempre più alte con incassi che restano bassissimi. Il caso del Vicenza calcio, sull'orlo del baratro con i calciatori che hanno deciso di scioperare non giocando il derby contro il Padova, è soltanto l'ultimo che descrive una situazione molto particolare nella Serie C italiana. Il Vicenza ha chiesto di disporre dell'esercizio provvisorio per far sì che la società veneta resti in attività, consentendo alla squadra di finire il campionato.

Società in difficoltà: altro caso in Serie C

Un altro caso di club in difficoltà è emerso negli ultimi giorni: si tratta della Paganese. Le parole di Aniello Calabrese, Presidente Onorario del club, sono state davvero molto pesanti, un fulmine a ciel sereno per la tifoseria della squadra campana: "Tre anni la Paganese fu salvata miracolosamente, ci fu grande entusiasmo in città, tutti pensammo che si sarebbero avvicinati imprenditori e tifosi. Purtroppo, a distanza di tre anni, non si è avvicinato nessuno. Siamo stati abbandonati da tutti. Abbiamo una tifoseria affezionatissima ma piccola. Noi, in queste condizioni, non riusciamo a gestire la squadra [...] non possiamo più garantire continuità in Lega Pro."

Una resa che odora di sconfitta per tutti, ancora una volta arriva una dimostrazione chiarissima: la Serie C,a causa degli elevati costi e dei bassissimi incassi, è quasi un "campionato a perdere" (come spesso ripetono i Presidenti) dal punto di vista economico.

La speranza per tutti gli sportivi è che la Paganese riesca a trovare una soluzione per il bene della squadra.

Continua il calciomercato di Serie C

Prosegue intanto il calciomercato di Serie C. Mirko Drudi, difensore del Lecce è vicinissimo a passare al Trapani, mentre al Lecce andrà Matteo Legittimo, (che domenica era allo stadio per assistere a Lecce- Matera) difensore che in passato ha già vestito la maglia giallorossa.

Il Pisa ha chiuso per l'acquisto del centrocampista offensivo Sainz Maza dal Pordenone e allo stesso tempo i friulani hanno chiuso l'affare che ha portato all'acquisto di Bombagi, centrocampista della Ternana. Il Padova segue ancora Cattaneo del Brescia, ma se dovesse saltare l'affare, potrebbe tentare un affondo per Nicola Strambelli.

Infine, la Triestina ha concluso l'affare- Lambrughi, calciatore in arrivo dal Miami FC e che nei giorni scorsi era stato seguito anche da Feralpisalò, Venezia ed Alessandria.