Il Calciomercato di Serie C entra nel suo periodo caldo in questi giorni. Dopo i primi giorni fatti soprattutto di chiacchierate tra direttori sportivi, manager e società, in questo periodo cominciano ad arrivare le ufficialità.

Serie C, 2 affari importanti per le big

La trattativa tra Pisa e Pordenone per il passaggio dello spagnolo Miguel Angel Sainz Maza in Toscana si è definitivamente sbloccata ieri pomeriggio, quando il Pordenone ha ufficializzato l'acquisto di Francesco Bombagi dalla Ternana. Dunque, Sainz Maza è passato ufficialmente al Pisa, Bombagi è ufficialmente un calciatore del Pordenone: due colpi di calciomercato molto importanti per le big di Serie C.

Ufficiale anche il colpo del Pontedera:arriva Piergiuseppe Maritato. L'attaccante classe '89 era svincolato da ottobre, dopo l'esclusione del Modena dal campionato di Serie C. Altro affare ufficializzato in Serie C nelle ultime giornate di mercato: Simone Moschin è un nuovo giocatore del Cuneo. Il portiere classe '96 arriva a titolo definitivo dalla Carrarese. Colpo in entrata anche per la Triestina. Il club alabardato ha comunicato di aver ingaggiato il calciatore Alessandro Lambrughi, svincolatosi dal Miami FC con il quale ha disputato la prima parte della stagione. Il classe '87 era stato accostato nei giorni scorsi al Livorno, all'Alessandria, al Venezia ed alla Feralpisalò, ma i friulani alla fine sono riusciti a spuntarla.

Il Padova è vicinissimo a Cattaneo del Brescia ormai da giorni, ma sul calciatore è piombata anche la Reggiana che rappresenta una concorrenza spietata per i patavini, i quali a questo punto potrebbero virare su Nicola Strambelli, il cui passaggio al Lecce è ormai saltato del tutto. A proposito del Lecce, l'ultima idea per la trequarti è quella di Momo Kanoutè, calciatore del Benevento che potrebbe rientrare nei programmi tattici di mister Fabio Liverani, il quale vorrebbe trovare un trequartista adeguato al suo metodo di gioco.

In uscita, il Lecce ha praticamente chiuso l'affare con il Trapani per lo scambio tra Drudi e Legittimo (manca soltanto l'ufficialità): il primo andrà in Sicilia, il secondo è pronto a tornare nel Salento, con la maglia del Lecce che ha già vestito in passato. Proprio per questo, Legittimo rientrerà tra i calciatori bandiera e non sarà un "over".

In questo modo, il Lecce libera uno slot nella lista over, che potrà essere utilizzato proprio per acquistare il trequartista.