Mentre continua il cammino trionfale del Napoli di Maurizio Sarri in campionato con la sfida con la Lazio in arrivo, il pupillo del tecnico toscano Faouzi Ghoulam continua ad avere grossi problemi di rientro dal suo infortunio. L'esterno algerino sembrava ormai veramente ad un passo dal ritorno in campo [VIDEO] ma a Castel Volturno si è vissuto uno shock perché il calciatore, durante la seduta di rifinitura, ha sentito di nuovo il ginocchio cedere subendo una frattura della rotula. Il ragazzo è già stato messo sotto ai ferri e l'operazione sembrerebbe essere andata bene, ma adesso i tempi di recupero si prolungano nuovamente, tant'è vero che il Napoli starebbe pensando di guardare al mercato degli svincolati e sarebbe già stato trovato il profilo in grado di far rimpiangere il meno possibile Ghoulam.

Il nome che più attrae il Napoli dal mercato degli svincolati

Tra i vari nomi a disposizione attualmente nel mercato degli svincolati, infatti, nessuno convince appieno tranne uno.

Stiamo parlando del brasiliano Guilherme Magdalena Siqueira svincolatosi dall'Atletico Madrid il 26 settembre 2017. Il calciatore era entrato anche nel mirino della Juventus nel recente passato ma, nonostante la grande esperienza, quello che frena è il fatto che non vede il campo da diversi mesi. Tuttavia è il nome più papabile attualmente per il Napoli.

Ecco gli altri giocatori svincolati nel ruolo di Ghoulam

Gli altri profili che potrebbero interessare ai partenopei nel ruolo di terzino sinistro sono quelli di Benoit Tremoulinas. Il trentaduenne però è reduce da un brutto infortunio al menisco ed è ancora in fase di recupero. Giunti a questo punto della stagione sembrerebbe un'operazione poco sensata visto che Sarri vorrebbe un giocatore in grado di scendere subito in campo. Un altro profilo è quello di Djamel Mesbah, ex Lecce, Milan e Parma tra le altre.

Ha rescisso il suo contratto col Losanna proprio a causa di un infortunio e anche in questo caso sarebbe un rischio per il Napoli.

Altri nomi attualmente svincolati sulla fascia esterna sono quelli di Michelangelo Albertazzi (ex Milan ed Hellas Verona), Kieran Richardson (ex Manchester United, West Ham, Sunderland e Fulham) e per ultimo Hrvoje Milic (ex Fiorentina). In tutti questi casi, però, il problema principale per il Napoli sarebbe quello dell'ambientamento. Insomma, il solo Mario Rui non può evidentemente bastare, ma sarà con tutta probabilità lui quello che dovrà portare avanti la carretta sulla sinistra fino al termine della stagione. Poi si vedrà.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio [VIDEO], continuate a seguirci su Blasting News.