Nel prossimo turno di Serie C sono previsti diversi incontri interessanti. Le attenzioni degli sportivi che seguono il Girone C sono soprattutto rivolte al big-match di Catania, dove i padroni di casa affronteranno un Cosenza in grande forma. Quella calabrese, attualmente, è una delle squadre più in forma della Serie C, con ben 11 punti conquistati nelle ultime 5 gare (3 vittorie e 2 pareggi). Il Catania proverà a vincere per continuare a tenere il passo del Lecce [VIDEO], o per avvicinarsi ai salentini, qualora questi ultimi non dovessero riuscire a spuntarla nella gara di Bisceglie.

Match importante tra Casertana e Trapani, con i campani che vorranno vincere dopo le ultime due gare in cui non sono riusciti a portare a casa l'intera posta in palio (sconfitta con la Fidelis Andria e pareggio contro l'Akragas, ultima in classifica in Serie C).

Anche i siciliani hanno la necessità di conquistare una vittoria per non perdere di vista la vetta.

Nella sfida tra Catanzaro e Sicula Leonzio, i siciliani proveranno a dare continuità ai recenti risultati positivi: 2 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 3 gare in campionato. I calabresi, dal canto loro, punteranno ad ottenere i 3 punti per cercare di inserirsi in zona play-off. Gara interessante tra Reggina e Virtus Francavilla, con le squadre che stanno vivendo un periodo decisamente contrapposto: gli ospiti hanno racimolato 3 punti nelle ultime 5 gare, mentre i padroni di casa hanno guadagnato 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta.

A Monopoli si disputerà il derby molto sentito contro la Fidelis Andria: i "gabbiani" hanno bisogno di vincere per restare nel gruppo play-off, mentre la Fidelis Andria cerca un successo che le permetterebbe di allontanarsi dalle sabbie mobili dei play-out.

Bisceglie-Lecce: tanti salentini al seguito della capolista, Di Piazza gioca?

La prevendita del settore ospiti per la gara di Bisceglie sta facendo segnare una buona risposta da parte del pubblico di Lecce. Fino alla mattinata del giovedì, i biglietti staccati sono 230, e la sensazione è che si arriverà a circa 300 sostenitori leccesi prima della chiusura prevista alle ore 19 di oggi. In trasferta, va ricordato, possono recarsi soltanto coloro che sono in possesso della Tessera del Tifoso, e questo limite ha frenato tantissimi supporter [VIDEO]che a Lecce non hanno aderito al programma della Tdt.

Per quanto riguarda la probabile formazione, la squadra giallorossa potrebbe presentare delle novità rispetto all'ultima uscita contro il Catanzaro. Il Lecce, infatti, dovrebbe schierarsi con Perucchini in porta, difesa a quattro con Di Matteo e Lepore sulle fasce, Legittimo e Riccardi centrali. A centrocampo, confermato il trio composto da Mancosu, Arrigoni e Armellino. Sulla trequarti, spazio al bulgaro Tsonev, con Tabanelli out per infortunio. In attacco è sfida a tre: Di Piazza, Saraniti e Caturano si contendono 2 maglie da titolari.