Uno dei flop del mercato estivo del Milan è sicuramente Nikola Kalinic, attaccante croato della Fiorentina, che è stato pagato venticinque milioni di euro, ma che certamente non ha reso secondo le aspettative. I tifosi rossonero sono stati molto delusi dall'ex calciatore della Fiorentina, tanto che ora, sui social network, invocano a gran voce l'arrivo di un bomber di razza (uno come Edinson Cavani per intenderci), capace di segnare sui venti/venticinque gol a stagione. Klalinic ha messo a segno solo quattro reti in campionato e ha avuto notevoli difficoltà ad adattarsi al gioco di Vincenzo Montella e ora a quello di Rino Gattuso.

Quest'ultimo, inoltre, lo ha addirittura escluso dalla lista dei convocati per la gara contro il Chievo Verona, a causa di scarso impegno. Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", è molto probabile che Nikola Kalinic lasci il Milan al termine della stagione. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, possibile un maxi scambio con il Bayer Leverkusen: ecco la situazione

Sull'attaccante croato è molto forte l'interesse di alcuni club cinesi, disposti a mettere sul piatto una super cifra pur di garantirsi le sue prestazioni. Su di lui, però, c'è anche il Bayer Leverkusen, che sta cercando un calciatore proprio con le caratteristiche di Kalinic.

Il Milan potrebbe decidere di utilizzare il giocatore croato come pedina di scambio per arrivare ad uno dei due esterni del Bayer Leverkusen. Stiamo parlando di Leon Bailey, ventenne di origini giamaicane molto apprezzato dal direttore del Milan Massimiliano Mirabelli, e di Julian Brandt, calciatore già cercato dal Milan nella scorsa sessione di Calciomercato estivo.

Entrambi, comunque, hanno disputato un'ottima stagione con la maglia del Leverkusen e sono valutati tra i quaranta e cinquanta milioni di euro. Il club rossonero potrebbe offrire a quello tedesco il cartellino di Kalinic più un conguaglio economico tra i venticinque e i trenta milioni di euro. Staremo a vedere quello che succederà.

Intanto, il Milan sta seguendo anche Saint-Maximim, forte centrocampista offensivo che milita nelle fila del Nizza. Il braccio destro di Mirabelli, Stefano Luxoro, lo ha visionato spesso in Francia e il club rossonero potrebbe mettere sul piatto un'offerta molto interessante per convincere il Nizza a cedere il suo gioiello.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!